Chiudono le pediatrie di Cittiglio e Tradate per aumentare i posti ai pazienti Covid

I piccoli degenti sono sttai trasferiti all'ospedale Del Ponte. la riorganizzazione dell'Asst Sette Laghi permette di aumentare la capacità del Confalonieri di Luino e del Galmarini a Tradate

Pediatria di Cittiglio (inserita in galleria)

Chiudono le pediatrie di Cittiglio e Tradate. I piccoli pazienti vengono trasferiti all’ospedale Del Ponte di Varese. La decisione già attuata serve per riorganizzare ulteriormente i reparti dell’Asst Sette Laghi che deve aumentare la sua capacità di ricoverare pazienti Covid.

Le due pediatrie che si sono liberate vengono utilizzate per accogliere i pazienti delle cure subacute dell’Ospedale di Luino e queste ultime, con 24 posti letto, possono così essere convertite per accogliere pazienti Covid.

Contestualmente, è in programma entro domenica all’Ospedale di Tradate l’accorpamento dei due reparti di Medicina e di Geriatria, così da liberare un’area di degenza da 32 letti destinati ad accogliere pazienti Covid+. Quest’ultima operazione si rende possibile grazie al supporto offerto dal centro Maugeri di Tradate, che aiuterà ad accogliere eventuali pazienti internistici covid negativi dal Galmarini.

Sono oltre 450 i pazienti affetti da Covid ricoverati oggi nelle strutture dell’ASST Sette Laghi, distribuiti tra l’Ospedale di Circolo, Angera e Luino.

Dal 12 di ottobre ad oggi, i pazienti affetti da Covid che sono stati accolti e curati sono oltre 680.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.