Lavena Ponte Tresa, via ai lavori per il nuovo polo sanitario

Partita la ristrutturazione dello stabile di via argine Dovrana. Un impegno finanziario complessivo di 961.000 euro, con un contributo regionale di 350 mila euro

Generica 2020

La pandemia, la presenza dei medici di base, stanno dimostrando quanto sia importante avere oggi un presidio territoriale che possa ospitare sia i medici di famiglia che servizi ambulatoriali specialistici per la tutte le comunità.

A Lavena Ponte Tresa sono iniziati questa settimana i lavori per la ristrutturazione dello stabile di via argine Dovrana (nella foto com’è adesso e come diventerà).

Un impegno finanziario complessivo di 961.000 euro, con un contributo regionale di 350 mila euro.

«Un’iniziativa per dare risposte concrete per la salute di tutti noi – commenta il sindaco Massimo Mastromarino -. Un intervento edilizio complesso, significativo anche dal punto di vista architettonico».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.