L’economia al servizio del territorio: al Keynes si coniugano profitto e benessere della comunità

"Yes, we Keynes!" e precisamente "Siamo quelli del settore Economico", articolati nel doppio indirizzo RIM, Relazioni Internazionali per il Marketing, e SIA, Sistemi Informativi Aziendali: l'offerta formativa dell’ISIS Keynes di Gazzada Schianno in ambito economico

Keynes Gazzada Schianno

Il settore Economico dell’ISIS Keynes di Gazzada Schianno si presenta come una realtà scolastica profondamente dinamica e innovativa, in grado di favorire la connessione dei suoi diplomati con la realtà imprenditoriale del territorio, non soltanto per il consolidato percorso di alternanza scuola/lavoro, ma anche grazie ai numerosi progetti che stimolano la creatività e l’intraprendenza degli studenti.

Economia, Informatica, Lingue straniere: questi i cardini su cui la scuola punta per favorire, subito dopo il diploma, l’inserimento degli studenti nel tessuto economico del territorio, in una provincia, quella del varesotto che, offrendo un panorama imprenditoriale solido e diversificato, rappresenta una realtà estremamente stimolante per i ragazzi che decidono di intraprendere questo percorso di studi.

Dopo il biennio comune, infatti, l’indirizzo Economico si caratterizza fin da subito per il profilo altamente qualificante dei programmi, orientati allo studio della gestione d’impresa, con uno sguardo più ampio sul Paese e sul mondo, per muoversi con maggiore consapevolezza sullo scacchiere geopolitico mondiale, studiato nelle relazioni politiche ed economiche tra Stati.

“Qui l’Economia non è solo una scienza del profitto”, ha detto la dirigente dell’Istituto, professoressa Fausta Zibetti, “perché i nostri docenti si sforzano di riportare la materia in una dimensione umana, affinché sia posta al servizio del benessere delle persone e della collettività”.

Ma il settore Economico del Keynes si distingue anche per i suoi progetti, con cui la scuola entra in azienda. L’economia vicino a me, in collaborazione con l’Unione degli Industriali della Provincia di Varese, intende promuovere la conoscenza del tessuto imprenditoriale del territorio, attraverso lezioni in aula da parte dei docenti, incontri, visite e conferenze con i rappresentanti dei diversi distretti che operano nella provincia. Generazione di industria consiste, invece, in un’alternanza lunga. Il progetto, che riguarda le classi quarte, viene condotto in accordo con le imprese partner, che accolgono gli studenti in azienda generalmente per due settimane, a tempo pieno, in concomitanza con il normale periodo di alternanza scuola/lavoro della classe. Successivamente, il percorso prevede un pomeriggio a settimana fino alla fine della scuola, un periodo estivo a tempo pieno da concordare con l’impresa ed un pomeriggio a settimana da settembre a Natale. Generazione di industria intende creare un circuito virtuoso di scambio tra scuola e impresa, rilanciando l’identità della cultura industriale e valorizzando il merito degli studenti. Il progetto offre ai ragazzi più volenterosi l’opportunità di uno stage più lungo, completo e significativo rispetto alle tradizionali attività di alternanza previste dalla scuola, consentendo loro anche di partecipare ad attività di aggiornamento in aziende del territorio. Infine, il progetto La tua idea di impresa, proposto dai Giovani Imprenditori dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese, intende promuovere le attitudini imprenditoriali degli studenti. I ragazzi, chiamati a sviluppare la loro personale idea d’impresa, originale e rispettosa dell’ambiente, socialmente utile oltre che proficua, potranno partecipare ad un concorso che, step by step, li porterà a concorrere su scala nazionale. L’attività prevede la realizzazione di un business plan e di un video esplicativo e pubblicitario, un percorso durante il quale saranno supportati da un giovane imprenditore, che porta la sua esperienza lavorativa e i suoi consigli sulla fattibilità del nuovo progetto.

“L’indirizzo Economico, in definitiva, conferma il profondo radicamento del Keynes nel territorio lombardo”, dice ancora la dirigente Fausta Zibetti. “Il nostro Istituto ha stretto negli anni rapporti di collaborazione e scambio con le imprese locali, affrontando il tema del marketing tradizionale e innovativo e dando spazio alle esperienze di economia di comunione e cooperazione, accogliendo le testimonianze di imprenditori che, operando con l’estero, raccontano le difficoltà incontrate in tema di dazi o di altre barriere al commercio internazionale. Ogni storia, diventa per noi spunto di riflessione, affrontato con rigore e serietà in conferenze a tema, tenute da esperti e psicologi, talvolta in lingua inglese”, conclude la dirigente, “giacché siamo anche una e-twinning school, premiati tre volte di seguito per i nostri progetti in lingua”.

ISIS KEYNES
Via Morazzone, 37 21045 Gazzada Schianno (VA)
Tel. 0332 463213 – 0332 870615
vais01800p@istruzione.it – PEC:vais01800p@pec.istruzione.it

Sito

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.