Lite col machete in stazione. Arrestato 34enne per tentato omicidio

I carabinieri hanno identificato e arrestato a Varese il responsabile dell'aggressione avvenuta lunedì sera alla stazione di Locate, nella quale è rimasto gravemente ferito un altro uomo

Stazione di Locate Varesino

Si era reso protagonista di una rissa in stazione, dove aveva usato un machete, ferendo gravemente un’altra persona. Era accaduto nella serata di lunedì 14 dicembre, ma i carabinieri di Mozzate, dopo lunghe e veloci indagini, lo hanno identificato, pedinato e arrestato a Varese nelle ultime ore. È così finito in manette un uomo di 34 anni, con le accuse di tentato omicidio e porto di armi od oggetti atti ad offendere.

I fatti risalgono alla serata di lunedì 14 dicembre 2020, quando alla stazione ferroviaria di Locate Varesino, quando il 34enne, cittadino libico, classe 1986, irregolare sul territorio dello Stato, in Italia senza fissa dimora, ha ingaggiato una lite con una altro cittadino. I carabinieri erano infatti intervenuti nella sala d’attesa della stazione ferroviaria dove era stato richiesto soccorso da un uomo (cittadino nigeriano, regolare sul territorio, classe ’88), colpito alla testa da altro ignoto con un’arma da taglio, verosimilmente machete.

Le indagini, condotte dai militari hanno consentito di appurare che la vittima, poco prima, era stata accoltellata con un fendente sulla fronte riportando gravi lesioni e venendo quindi trasportato presso l’Ospedale di Varese, dove è tutt’ora ricoverato in prognosi riservata. Gli investigatori dell’Arma hanno dunque sviscerato le immagini provenienti dai sistemi di videosorveglianza, riconoscendo l’autore dell’efferato ferimento. Dopo prolungati e ininterrotti servizi di pedinamento, l’uomo è stato localizzato a Varese dove è stato bloccato e identificato. Il fermato, al termine delle formalità di rito, è stato portato nel carcere di Como, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa di giudizio di convalida.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.