Saldi a Varese, c’è voglia di normalità

Pur essendo un giorno feriale, il primo pomeriggio dei saldi nella città giardino è stato piuttosto animato: "C'è voglia di godersi la normalità. Ma per i consuntivi è presto"

C’è voglia di muoversi a Varese, nel primo giorno dei saldi: pur essendo un giorno feriale, il pomeriggio del 7 gennaio 2021 nella città giardino è stato piuttosto animato.

Galleria fotografica

Saldi invernali 2021 a Varese 4 di 30

Il vero problema problema però non è il primo giorno, che è in “zona gialla” cioè con la possibilità – da parecchie persone messa in pratica in queste ore – di spostarsi tra comuni per fare shopping o sedersi, magari all’aperto, nei bar.

«In queste ore abbiamo visto attenzione e curiosità dalle persone – ha spiegato Nicoletta Arnaboldi, del negozio di abbigliamento Senso Unico – Quindi non c’è da lamentarsi. Certo però che sabato e domenica non sappiamo nemmeno se terremo aperto, e se terremo aperto chi è di un altro comune non potrà venire. E quindi ci domandiamo se ne valga la pena».

«Questi erano saldi molto attesi – spiega Giorgio Angelucci, proprietario dello storico negozio di abbigliamento Angelucci e presidente di Uniascom – Abbiamo avuto un inverno molto difficile, con tutto il mese di novembre e siamo in attesa di svuotare un po’ di magazzino. E’ una situazione molto pesante per i negozi di abbigliamento, ma come primo giorno dei saldi c’è stato un certo movimento. Io sono un tipo coi piedi per terra però, e certe cose le valuto alla fine del weekend».

«C’è voglia di normalità, di tornare a muoversi – sottolinea Sabrina Alfa, di Annic Fashion – Quindi la prima spinta è di fare un acquisto, comprarsi qualcosa di nuovo, riprendersi la propria quotidianità. Poi che ci siano i saldi è un vantaggio in più»

Del resto, è un primo giorno dei saldi anomalo quello del 7 gennaio 2021: «Più che primo giorno dei saldi, per noi come per molti questo è il primo giorno in cui si possono veramente fare i resi dei regali di Natale, visto che siamo stati in zona rossa e arancione per tutte le vacanze – spiega Paolo Ambrosetti, proprietario della Valigeria Ambrosetti – E in realtà ormai non c’è più l’attesa per gli eventi: non solo per i saldi, ma nemmeno per il black friday. Prima c’erano le file fuori in quelle giornate, ora le offerte si possono avere tutto l’anno. Forse è arrivato il momento di ricvedere la rigidità dei saldi».

 

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Saldi invernali 2021 a Varese 4 di 30

Video

Saldi a Varese, c’è voglia di normalità 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.