Due chili di marijuana e inseguimento, arrestati dai carabinieri a Cernusco

I giovani già giudicati per direttissima, sono agli arresti domiciliari

Generica 2020

Nella serata del 5 marzo scorso, i Carabinieri della Stazione di Cernusco sul Naviglio hanno arrestato in flagranza per detenzione di sostanze stupefacenti un 28enne ed un 26enne di Milano, entrambi con precedenti specifici.

I due giovani, a bordo di un’utilitaria condotta dal 26enne, mentre transitavano a Cernusco sul Naviglio hanno incrociato una pattuglia della locale Stazione impegnata in un servizio di perlustrazione, accelerando improvvisamente la corsa nel tentativo di sfuggire alla loro vista.

Tale manovra è stata tuttavia notata dall’equipaggio che si è posto all’inseguimento dell’utilitaria, fermata dopo circa 1 km prima dell’uscita dell’autostrada “A51”. I militari hanno quindi identificato i due passeggeri e condotto una perquisizione veicolare, conclusa con il recupero di 2 bustoni con all’interno 2 kg di “marijuana” occultati sotto il sedile anteriore destro del veicolo.

Nella giornata di ieri, i due arrestati sono stati giudicati per direttissima dal Tribunale di Milano, venendo entrambi sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari a Milano.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.