Addio Matteo, la malattia ha piegato il “guerriero”

Si è spento all'età di 23 anni, Matteo Mignemi che lottava contro il tumore dall'età di dieci anni. I funerali si svolgeranno mercoledì 21 aprile

matteo, guerriero contro il cancro

Matteo se n’è andato la notte scorsa. L’ultima sfida lanciata da quel nemico contro cui lottava dall’età di 10 anni è stata troppo difficile.

Matteo Mignemi è morto a 23 anni, sopraffatto dalla malattia  che gli ha reso difficile l’intera vita. Lui era un combattente, nonostante le continue difficoltà che gli si presentavano, non aveva mai smesso di combattere e credere in un domani migliore. Aveva anche aperto una pagina Facebbok dove raccontava la sua battaglia, il dolore fisico ma anche la grinta che ci metteva perchè andasse meglio.
“Questa vita mi sta facendo la guerra… ma non sa che proprio lei mi ha fatto guerriero”, ci aveva raccontato tre anni fa mentre affrontava nuovamente il cancro.

Grande la commozione tra quanti lo avevano conosciuto in questi anni dove aveva affrontato la vita a testa alta, cogliendo ogni opportunità e gratificazione. Si era anche candidato alle scorse elezioni comunali.

Qualche anno prima un male incurabile si era portato via anche il fratello Giovanni.

I funerali di Matteo si svolgeranno domani, mercoledì 21 aprile, nella Chiesetta di Santa Rita a Malnate con inizio alle 9.45.

Inserisci qui la tua partecipazione

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.