La Regio Insubrica sostiene infrastrutture e progetti culturali per il rilancio dei territori

L'Ufficio di presidenza e il direttivo hanno concordato sull'opportunità di investire in progetti di mobilità ed eventi culturali che possano valorizzare anche la vocazione turistica dei territori

lago ceresio ponte tresa nadia rossi

(foto di Nadia Rossi) – Si sono svolte questa mattina in videoconferenza le riunioni dell’Ufficio presidenziale e del Comitato direttivo della Comunità di lavoro Regio Insubrica a cui hanno partecipato l’assessore della Regione Piemonte e presidente della Regio Insubrica, Matteo Marnati, il presidente del Consiglio di Stato del Cantone Ticino, Norman Gobbi, e l’assessore di Regione Lombardia, Massimo Sertori, nonché i rappresentanti delle Province di Como, Novara, Verbano Cusio Ossola e della Città di Lugano.

L’Ufficio presidenziale e il Comitato direttivo si sono reciprocamente aggiornati circa l’evoluzione della pandemia da Covid-19, in particolare nel territorio insubrico, informandosi sui rispettivi calendari delle riaperture.

A partire da alcuni spunti del territorio, i membri dell’Ufficio presidenziale e del Comitato hanno convenuto sull’importanza, in questo particolare momento, della realizzazione di alcuni progetti infrastrutturali legati alla mobilità, inclusa la navigazione. Progetti cruciali per lo sviluppo economico e turistico della regione con una particolare attenzione alle opportunità di valorizzazione ambientale. In particolare in questo ambito si è discusso del rafforzamento degli assi del Sempione, del San Gottardo, nonché della ferrovia Vigezzina.

Durante i lavori sono state prese in esame le attività dei tavoli tematici e dei gruppi di lavoro e sono state inoltre valutate le domande di patrocinio e contributo dei progetti portati all’attenzione della Regio Insubrica, per i quali si è voluto dare un sostegno particolare, soprattutto con riferimento al settore culturale, tenendo conto della pesante incidenza delle restrizioni da Covid-19 nel corso dell’ultimo anno.

I progetti per i quali è stato deliberato un sostegno finanziario sono i seguenti:

– “Terra e Laghi – Festival di Teatro nell’Insubria” dell’Associazione Teatro Blu;

– Concorso letterario “Premio Chiara Giovani” dell’Associazione Amici di Piero Chiara;

– Concorso letterario “Scritture di lago” dell’Associazione Lario IN;

– Rassegna musicale liederistica “Liederchanto” delle Associazioni 753 ArteBellezza, Amici del Rusconi e L’estro Armonico;

– Collana Zixù, “Studi sulla cultura celtica di Golasecca-IV volume” del Comune di Sesto Calende;

– Concorso letterario “GialloCeresio” della ProLoco di Porto Ceresio.

Nell’ambito della ricorrente rotazione della presidenza della Comunità di lavoro è stata confermata la disponibilità del Canton Ticino, nella persona del consigliere di Stato Norman Gobbi, ad accettare la presidenza della Regio per l’anno 2021-2022.

I membri dell’Ufficio presidenziale hanno inoltre provveduto all’approvazione del Preventivo 2021.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.