Lavori sulla Statale 336, chiude per un giorno il ponte sul Ticino

Previste limitazioni sulla superstrada e anche sul tratto di strada ordinaria verso il Piemonte

ticino panperduto

Proseguono i lavori di risanamento strutturale del viadotto della strada statale 33 “del Sempione” che sovrappassa la strada statale 336 “dell’aeroporto della Malpensa” tra Busto Arsizio e Gallarate. Per consentire lo svolgimento dei lavori sono necessarie alcune limitazioni provvisorie al transito lungo la SS336.

Per contenere i disagi al traffico, gli interventi si svolgeranno in due modalità:
dal 10 al 28 maggio, la SS336 verrà chiusa al traffico in direzione Malpensa dal km 2,300 al km 3,200 in orario notturno dalle ore 21:00 alle ore 6:00, ad esclusione dei giorni festivi e prefestivi. Il traffico sarà deviato sulla complanare con indicazioni sul posto;
dalle ore 17:00 del 14 maggio alle ore 17:00 del 28 maggio in orario diurno sarà chiusa la sola corsia di marcia in direzione Malpensa dal km 2,650 al km 2,800, con transito consentito sulla corsia di sorpasso.

Inoltre, dalle ore 9:00 alle ore 17:00 di lunedì prossimo, 10 maggio, la statale 336 “dell’aeroporto della Malpensa” sarà chiusa in corrispondenza del ponte sul Ticino (km 21,734), tra Varallo Pombia e Somma Lombardo per consentire i lavori alla diga di Porto della Torre da parte del gestore dell’impianto.

In alternativa, i veicoli provenienti da Varallo Pombia diretti a Malpensa e viceversa dovranno procedere sulla SS32 in direzione Oleggio e proseguire sulla SP527 in direzione di Lonate Pozzolo per reimmettersi sulla SS336 allo svincolo di Oleggio.
Il traffico locale tra Varallo Pombia e Somma Lombardo sarà deviato sulle strade statali 32 e 33 verso Sesto Calende.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.