Nuovo diario e filodiffusione nelle classi: la primaria Pascoli festeggia

Grazie al sostegno del club Rotary Varese Verbano per l'anno scolastico 2021-2022 i bambini saranno accolti in classe dalla musica e avranno in dono il diario realizzato con i ragazzi di 4^ Enaip

Festa in cortile alla Pascoli

A dieci giorni dall’ultimo giorno di scuola, nella mattinata di oggi, venerdì 18 giugno, i bambini della scuola primaria Pascoli (IC Varese 2) si sono trovati comunque a scuola per celebrare due doni importanti per il prossimo anno scolastico.
Gli ultimi mesi sono stati impegnativi e difficili per la complessa situazione sanitaria che ha limitato non poco le proposte rendendo necessario re-inventare strade di apprendimento e crescita. percorsi che alla Pascoli hanno trovato realizzazione  grazie all’intervento del gruppo Rotary Club Varese Verbano.

Galleria fotografica

Festa in cortile alla Pascoli 4 di 13

PROGETTO DIARIO

Tutti gli alunni della scuola sono stati coinvolti nella costruzione e realizzazione del diario scolastico. In questo momento storico fatto di chiusura e di obblighi nel limitare l’apertura verso gli altri e verso il mondo esterno, si è scelto il percorso inverso, e cioè quello di “far entrare” il mondo esterno nella scuola e nelle sue attività, proprio per non perdere quel filo di contatto, quel senso anche civico dell’esser cittadini responsabili della comunità di cui ognuno di noi fa parte.

Il diario ha infatti, come tematica di fondo, la città di Varese, analizzata e conosciuta sotto tanti suoi aspetti quali la storia, l’arte, la natura, le tradizioni. Il prodotto finale,  il diario per l’anno scolastico 2021/2022, è stato impostato graficamente grazie alla collaborazione con la scuola secondaria di secondo grado Fondazione Enaip Lombardia, in particolare grazie ai ragazzi del quarto anno dell’indirizzo grafico e alla cooperazione con la componente genitori della scuola che opera professionalmente in tale campo.

La cooperazione con gli studenti più grandi di una scuola della città è stata una modalità molto concreta di operare in senso trasversale nell’educazione dei giovani e giovanissimi allievi, non solo per ciò che riguarda il raggiungimento di competenze specifiche, ma anche per favorire un cammino fatto di importanti tappe di crescita.

Il diario scolastico verrà stampato dall’ azienda Artestampa di Galliate Lombardo e donato ad ogni alunno della scuola.

PROGETTO FILODIFFUSIONE E STREAMING

Durante questo particolare momento i bambini, fascia fragile della comunità e bisognosa di tanto supporto educativo, hanno stupito con la loro forza e la loro resilienza. Secondo le linee educative condivise dal team docenti si è partiti dalla consapevolezza che, da parte di adulti ed insegnanti, occorre non “abbassare la guardia” e non smettere di creare per i più piccoli occasioni non solo di apprendimento, ma soprattutto di esperienza di serenità e tranquillità.

Da questo punto di partenza, gli insegnanti hanno pensato di poter raggiungere i tanti alunni con la musica e le parole quali veicoli di grandi emozioni e, soprattutto con la forza del linguaggio musicale, è possibile creare ambienti accoglienti dove i bambini si sentano al sicuro e protetti.
Accogliere i ragazzi con la musica, accompagnarli nelle loro aule invitandoli con le note delle più belle arie e canzoni che popolano la storia del repertorio musicale del nostro paese e del mondo intero, è parso ai referenti del progetto un modo molto concreto di dare ai bambini quel senso di serenità, allegria e normalità di cui tanto hanno bisogno, soprattutto ora.
La musica e i suoi ritmi hanno il potere di raggiungere anche le corde più profonde dell’animo e nei più piccoli essa rappresenta il primo veicolo di conoscenza del mondo: il battito del cuore materno è il primo suono/ritmo che il bimbo conosce di ciò che esiste al di là di se stesso.

Da qui l’idea di poter dotare la scuola di apparecchiature adeguate ed installarle in essa, realizzando una sorta di filodiffusione/streaming nell’edificio, che potrebbe anche essere utilizzata in futuro per ampliare il progetto ed includere la creazione di una radio scolastica con il coinvolgimento diretto degli alunni.

Grazie ai finanziamenti e all’intervento del Rotary Club Varese Verbano con la presidente  Roberta Besozzi, entrambi i progetti sono stati possibili. Un segno, questo, molto apprezzato dal dirigente Salvatore Consolo, dai docenti e dalle famiglie, ma soprattutto molto significativo per i tanti bambini della scuola.
Una sorta di luce di speranza in un momento fin troppo buio per tutti; un gesto che ha aiutato e aiuterà gli alunni della scuola a vivere il loro percorso formativo con più serenità e con maggior coinvolgimento.

di
Pubblicato il 18 Giugno 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Festa in cortile alla Pascoli 4 di 13

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.