Notte “brava” a Galliate Lombardo, ripristinati i cartelli divelti

Un gruppo di giovani, forse per "festeggiare" la fine della scuola, dopo la cena in un locale della zona è sceso in strada e ha preso di mira la segnaletica stradale

cartelli galliate lombardo

Il Comune di Galliate Lombardo e la polizia locale gestione associata di Azzate, hanno sistemato i cartelli stradali rimossi durante una notte “brava” da un gruppo di giovani non ancora identificati. 

L’episodio risale a qualche sera fa ed è stato denunciato da alcuni residenti della zona attorno alla via Piave. I giovani,  per festeggiare la fine dell’anno scolastico, si sono ritrovati in un locale del paese; a fine cena i ragazzi, forse un po’ troppo euforici, sono usciti in strada e hanno preso di mira i cartelli stradali. Il gruppetto ha divelto i segnali stradali, quelli che delle vie e quelli che indicano limitazioni di velocità e pericolo.
Al mattino i cartelli erano gettati a terra e i pali piegati. I cittadini hanno chiesto l’intervento delle forze dell’ordine ma in quella zona, al momento, non ci sono telecamere. La Polizia Locale però è intervenuta e, in accordo con l’amministrazione comunale di Galliate Lombardo, ha provveduto a far ripristinare la segnaletica. «Vigileremo maggiormente su Galliate Lombardo – ha detto il comandante della Polizia Locale di Azzate Gennaro Portogallo – Le nostre pattuglie transiteranno anche la sera. Invitiamo però i cittadini a rivolgersi subito alle forze dell’ordine: situazioni come quelle dell’altra sera si possono risolvere solo con interventi tempestivi»

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.