Tre su tre per i Patrini: Thunder’s Milano sconfitti 18-1

Al Gurian Field i malnatesi si impongono con un’altra vittoria netta e rimangono a punteggio pieno

patrini malnate baseball ciechi

Un’altra giornata positiva per i Patrini Malnate, che vincono la terza gara in tre giornate del campionato di baseball per ciechi e rimangono a punteggio pieno.

Al Gurian Field sabato 19 giugno i malnatesi hanno sfruttato il fattore campo per battere con un netto 18-1 i Thunder’s Milano.

LA CRONACA

Nei primi due inning di attacco la squadra dei Thunder’s 5 Milano non è riuscita a fare nessun punto a causa della solita super difesa di Gaetano Casale mentre I Patrini hanno incominciato fin dall’inizio a mettere fieno in cascina battendo tante valide e riuscendo a portarsi sul nove a zero. Nella parte centrale della gara le difese sembravano poter prendere il sopravvento sugli attacchi, ma la pace è durata poco: con una quinta e sesta ripresa di fuoco i malnatesi hanno chiuso la contesa con altri 9 punti che hanno portato alla sconfitta per manifesta dei Milanesi alla settima.

Migliore in campo per i Patrini Gaetano Casale (8 su 9, 2 Pbc e 14 Ass.), seguto da Giuseppe Rosafio (7 su 9 e 5 Pbc ), Massimiliano Neto (5 su 8 ed 1 pbc) e Valter Bossetti (3 su 6 e 3 Pbc).

Ma dopo la vittoria sul campo, i Patrini hanno giocato e vinto anche domenica 20 giugno, partecipando alla giornata dedicata al piccolo Lyam, giocando una piccola partita di esibizione per il pubblico.

CLASSIFICA: Patrini, Leonessa Brescia 3; Thurpos Cagliari 2; Thunder’s Mi 1; Fiorentina, Staranzano 0.

Prossima giornata: sabato 26 giugno (ore 15.30) Thurpos Cagliari – Patrini Malnate – Iglesias (Ca)

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.