Azzate aspetta Nicolò a braccia aperte. Il sindaco: “Pronti a festeggiarlo”

Gianmario Bernasconi non può che essere raggiante per il successo olimpico del suo giovane concittadino. "Un successo meritatissimo"

Azzate premia le sue giovani eccellenze

«Il bronzo di Nicolò? Un regalo bellissimo per il paese. Avevamo messo la bandiera dell’Italia in piazza per celebrare la vittoria della Nazionale agli Europei di Calcio, ora dobbiamo pensare a qualcosa per il nostro campione». Il sindaco di Azzate Gianmario Bernasconi non può che essere raggiante per il successo olimpico del suo giovane concittadino, Nicolò Martinenghi. Una medaglia meritatissima, e soprattutto sudata, alle Olimpiadi di Tokyo conquistata domenica mattina all’alba.

Nel salotto di casa Martinenghi, a d Azzate, tanti amici giunti a fare il tifo accanto a mamma Alessandra e papà Samuele (leggi qui l’intervista)

«Quel ragazzo è sempre in vasca – dice sorridendo il sindaco- non è facile incontrarlo in paese ma quando accade è cordiale e affabile con tutti. Troveremo il modo per celebrare il suo successo. Quando aveva 17 anni lo avevamo già premiato come “atleta azzatese dell’anno”,(in alto nella foto il momento della premiazione) ora vedremo se replicare e in quale modo. Per ora lui si gode il suo successo e noi l’orgoglio di averlo visto crescere»

Qui l’intervista a Martinenghi e al suo allenatore Marco Pedoja, nella redazione di Varesenews

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.