Giovanissimi in minicar fermati con hashish, marijuana e bilancino tra Besnate e Jerago con Orago

Sono due ragazzi poco più che diciottenni fermati dai carabinieri della stazione di Albizzate e Solbiate Arno. Per loro l'arresto e il giudizio per direttissima

carabinieri Legnano

Giovanissimi e, come si suol dire in questi casi, pure di “buona famiglia” eppure sono stati trovati in possesso di hashish e marijuana che avevano intenzione di rivendere tra i propri coetanei.

Sono due ragazzi poco più che diciottenni fermati dai carabinieri della stazione di Albizzate e Solbiate Arno nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 27 luglio al confine tra Besnate e Jerago con Orago.

I due si trovavano a bordo di una minicar, una di quelle macchine omologate per essere guidate anche dai minorenni, e sono apparsi molto nervosi di fronte agli uomini dell’arma che hanno dunque deciso di procedere al controllo della vettura.

Il motivo è presto detto: uno dei due aveva addosso 70 grammi di hashish mentre nella parte posteriore del mezzo sono stati trovati altri 150 grammi di marijuana insieme ad un bilancino.

I due non erano del posto ma è probabile che fossero in zona proprio per rifornire amici o coetanei. Per entrambi, dopo essere stati arrestati, c’è già stato il giudizio per direttissima con la convalida dell’arresto e l’ammenda di 2mila euro a testa.

Tomaso Bassani
tomaso.bassani@varesenews.it

Mi piace pensare VareseNews contribuisca ad unire i puntini di quello straordinario racconto collettivo che è la vita della nostra comunità. Se vuoi sentirti parte di tutto questo sostienici.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.