La Canottieri Gavirate fa festa con Federica Cesarini: “Tutto stupendo”

Il presidente della società gaviratese è euforico per l’oro olimpico della loro allieva: “Ha vinto chi è stato più determinato”

federica cesarini canottaggio tokyo 2020

È stata una notte di festa per il mondo del canottaggio italiano e varesotto, in particolare alla sede della Canottieri Gavirate, là dove l’oro olimpico Federica Cesarini è cresciuta e ha spiccato il volo.

Giorgio Ongania, presidente del club rossoblu, è euforico: «Una gara incredibile. Ha vinto chi è stato più determinato, un finale così con tutte quelle barche ravvicinate vuol dire che taglia per primo il traguardo chi non fa sbavature e dopo 2000 metri è facile sbagliare. Penso che gli ultimi colpi Federica li abbia fatti a occhi chiusi. Tutto stupendo».

Un traguardo che, come lo sport insegna, non nasce dal nulla ma viene dal duro lavoro e da tanti sacrifici, come spiega il numero uno della Canottieri Gavirate: «Federica è stata fantastica, la Federazione anche, ma dietro ci sono anni di lavoro che hanno permesso di arrivare a tutto questo».

«È stato Giovanni Calabrese – racconta il presidente Ongania – il primo a rendersi conto del potenziale incredibile di Federica e ha chiesto alla Canottieri Gavirate di mettere in campo tutto per farla crescere. Da lì iniziato un percorso che l’ha portata a migliorare tramite un percorso qualitativo tecnico e mentale. Abbiamo investito su di lei, ci abbiamo creduto e questo ci ripaga di tutto».

Federica Cesarini da leggenda: medaglia d’oro all’ultimo respiro

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.