5Stelle, sindaci emeriti e vicesindaco uscente di Caronno Pertusella al fianco di Marco Giudici

Appelli al voto da parte di Giuseppe Lattuada, Loris Bonfanti e Florindo Riatti, della vice di Giudici Morena Barletta e dell’onorevole dei 5 Stelle Nicolò Invidia

Elezioni Caronno 2021

Si avvicina la data del voto amministrativo a Caronno Pertusella. Il 3 e 4 ottobre saranno in tre a sfidarsi per la poltrona di primo cittadino: il sindaco uscente Marco Giudici per il centrosinistra, Valter Galli per il centrodestra e Antonio Persiano con la lista civica Uniti per Caronno Pertusella e Bariola.

Ad appoggiare Giudici si sono schierati tre ex primi cittadini caronnesi, Giuseppe Lattuada, Loris Bonfanti e Florindo Riatti, amministratori del Comune in vari periodi dal 1975 al 2016: «Il motto: “presenza, ascolto, dedizione e lavoro di squadra” invita oggi, come in passato, tutti i cittadini e le numerose associazioni del territorio a collaborare con chi di nuovo si impegna a ricoprire la carica di sindaco con totale dedizione e disinteresse personale – scrivono i tre sindaci emeriti -. Il programma amministrativo 2021-2026 di Marco Giudici, sostenuto da Partito Democratico, Unione di Centro- sinistra e Civico 2030, è infatti, perfettamente in linea con le finalità e i tanti progetti delle amministrazioni che hanno arricchito la nostra città di nuovi servizi per la popolazione».

Anche l’attuale vicesindaco Morena Barletta, che ha deciso di prendersi una pausa dopo un lungo periodo di impegno amministrativo (13 anni, 3 come capogruppo del PD in consiglio comunale e 10 come assessore e vicesindaco delle giunte Bonfanti e Giudici), lancia un appello per la continuità: «Scegliete responsabilmente approfondendo le proposte, informandovi su quanto è stato fatto negli anni passati dall’amministrazione uscente, soffermandovi sulla storia delle persone che si candidano – scrive -. Io ho deciso di prendermi una pausa dalla “prima linea”, ma convintamente sostengo la candidatura del sindaco uscente Marco Giudici, persona onesta, moralmente integra, che ama Caronno Pertusella, con cui ho avuto l’onore ed il piacere di amministrare. La coalizione che lo sostiene è fatta di persone competenti, una squadra che unisce l’esperienza all’entusiasmo di tanti nuovi volti. Il programma è in continuità con quanto fatto sino ad ora per una Caronno Pertusella più vivibile, sostenibile, sicura, inclusiva, attenta ai bisogni dei propri cittadini.Date fiducia a chi ha già intrapreso questo percorso, votate Marco Giudici sindaco».

Infine, c’è l’endorsement del Movimento 5 Stelle, che attraverso l’onorevole Niccolò Invida manifesta il proprio appoggio a Marco Giudici e alla sua coalizione: «La coalizione guidata dal candidato sindaco Marco Giudici ha costruito un programma elettorale che porta in sé i valori che sono anche nostri quali sostenibilità, solidarietà, inclusione e partecipazione – scrive Invidia -. In continuità con gli obiettivi perseguiti negli ultimi cinque anni di amministrazione, Marco Giudici e i candidati delle tre liste che lo sostengono, parlano alla gente e per la gente con realismo e determinazione. Per questi motivi, il 3-4 ottobre 2021vi invitiamo a votare per Marco Giudici Sindaco».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.