Alla scoperta delle erbe officinali al Monastero di Torba

Sabato 25 e domenica 26 speciali visite guidate, passeggiate botaniche, laboratori per grandi e bambini alla scoperta delle piante officinali tra credenze popolari, tradizioni e scienza

monastero Torba Fai

Sabato 25 e domenica 26 settembre 2021 il Monastero di Torba, Bene del FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano a Gornate Olona (VA), ospiterà la prima edizione di “Herbarium”, appuntamento dedicato alle piante officinali e ai loro innumerevoli usi passati e attuali tra credenze popolari, tradizioni e scienza. Una tematica molto coerente con la storia del luogo e con le attività legate alla coltivazione di erbe medicinali e aromatiche che per secoli si sono qui svolte, che nei due giorni verranno raccontate al pubblico grazie a eccezionali visite guidate, escursioni e laboratori tematici e artistici per grandi e bambini.

Sabato 25 settembre alle ore 11 e alle 16 si potrà conoscere il monastero attraverso speciali percorsi focalizzati, per l’occasione, sull’epoca medievale e contadina (le visite saranno proposte anche domenica alle ore 11, 14.30 e 16). Alle ore 14 il workshop di acquerello botanico, a cura della pittrice Milena Vanoli, permetterà di compiere un “viaggio indietro nel  tempo” fino ai secoli in cui il disegno serviva a tramandare il sapere sulle piante e a identificarle. Ricalcando le orme degli antichi, che utilizzavano taccuini per riprodurre e annotare minuziosamente le caratteristiche degli esemplari raccolti e utilizzati per i medicinali, oggi come allora si andrà in natura a osservare e dipingere con acquerelli le erbe officinali che si trovano a Torba. Alle ore 14.30 i più piccoli (bambini dai 6 agli 11 anni) potranno partecipare al laboratorio dell’erborista e cimentarsi nella realizzazione di un preparato naturale, apprendendo le peculiarità delle principali piante officinali e i loro effetti benefici contro i piccoli malanni, come vuole la tradizione custodita dalla sapienza monastica.

Una passeggiata botanica con la guida ambientale escursionistica Antea Franceschin aprirà alle ore 10 la giornata di domenica 26 settembre: durante l’escursione nei dintorni del monumentale complesso di origine longobarda, parte di un parco archeologico dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, i visitatori impareranno a riconoscere le erbe e le piante tipiche del territorio e potranno ascoltare aneddoti legati al monastero, alla vita al suo interno e all’interazione con il bosco, che nel Medioevo era sfruttato dai religiosi oltre che dai popolani. Alle 14.30 ancora la guida Antea Franceschin curerà il laboratorio “Erbari”, volto a illustrare la più antica arte del disegno botanico e delle miniature e a sperimentare l’attività di calco delle foglie.

La Torre di Torba insieme al Castrum di Castelseprio e alla Chiesa di Santa Maria foris portas fanno parte del sito seriale patrimonio UNESCO “I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d.C.)”. L’evento è organizzato grazie al concorso di risorse di Regione Lombardia, nell’ambito del Piano Integrato della Cultura (PIC) “Siti UNESCO e Via Francisca: percorsi culturali nel tempo. Monte San Giorgio – Valle dell’Olona – Sacro Monte”.

Altre due iniziative avranno luogo a Castelseprio: alle ore.14.30 alla farmacia del Medioevo – percorso botanico gratuito con partenza da Castelseprio. Evento collaterale di herbarium in collaborazione con Parco Pineta e Astronatura onlus; per prenotazioni bit.ly/farmaciaMedioevo
In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio Castelseprio apre in via straordinaria in serale Santa Maria Foris Portas e Antiquarium: visite alle ore 17.30 e 19.00. Per prenotazioni bit.ly/scaviCastelseprioGEP

Prezzi: speciali visite guidate e laboratori: intero 12€; iscritti FAI e residenti Gornate e Castelseprio 5€
Ristorante: tel. 348 8687196
Per informazioni e prenotazioni: Monastero di Torba, via Stazione 2, Gornate Olona (VA) – 0331 820301
faitorba@fondoambiente.it
www.fondoambiente.it – www.monasteroditorba.it

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.