Aperto il bando di Regione per progetti contro la violenza sulle donne nell’ambito universitario

Apre giovedì 30 settembre, il bando regionale per la promozione di progetti e percorsi formativi nel sistema universitario lombardo sulle tematiche di prevenzioni e contrasto alla violenza contro le donne

Regione Lombardia

Aprirà domani, giovedì 30 settembre, il bando regionale per la promozione di progetti e percorsi formativi nel sistema universitario lombardo sulle tematiche di prevenzioni e contrasto alla violenza contro le donne per l’annualità 2021/2022.

“Intendiamo così sostenere – ha spiegato l’assessore regionale alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità – il sistema universitario lombardo nell’attivazione e nella promozione di progetti e percorsi formativi e di sensibilizzazione sul tema della violenza contro le donne. Con lo stanziamento di 130.000 euro, mettiamo a disposizione degli Atenei risorse per la realizzazione di interventi finalizzati a migliorare la capacità di riconoscere il fenomeno in tutte le sue forme e sensibilizzare, quindi, sull’importanza della prevenzione”.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al massimo all’80% delle spese di progetto considerate ammissibili. L’importo massimo del contributo per ciascun progetto non potrà comunque superare i 15.000 euro, a prescindere dal costo complessivo del progetto.

“Regione Lombardia, anche alla luce delle crescenti richieste di aiuto pervenute nel corso della pandemia – prosegue l’assessore – ha messo in campo delle azioni straordinarie per contrastare il fenomeno della violenza contro le donne e anche questo bando va nella direzione di sostenere con ancora più forza lo straordinario lavoro che svolgono le reti territoriali, i centri e le case di rifugio e accoglienza”.

“Regione Lombardia – ha sottolineato l’assessore regionale all’Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione e Semplificazione – sostiene le Università su temi importanti come la violenza contro le donne, per la promozione di progetti di sensibilizzazione all’interno degli atenei. Vogliamo fornire strumenti idonei per aiutare e prevenire un fenomeno che riguarda, purtroppo, tantissime donne che hanno bisogno di essere aiutate e supportate”.

La domanda di partecipazione al bando deve essere presentata esclusivamente attraverso il sistema informativo Bandi online, disponibile all’indirizzo: www.bandi.regione.lombardia.it, dal giorno 30 settembre 2021 alle ore 12 fino al giorno 21 ottobre 2021 alle ore 12.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.