Dalla sede della Canottieri alla Schiranna il varo del battello full elettric

L'appuntamento è per sabato 2 ottobre. L'iniziativa promossa dall'associazione Sarisc che la mette a disposizione per eventi di tipo sociale e umanitario

Il 2 ottobre dalle ore 14.00 al lido della  Schiranna presso la sede dei  Cannotieri, l’Associazione Sarisc, presidente Santo Cassani, procederà al varo della prima imbarcazione full elettric, sul lago di Varese che sarà messa a disposizione per eventi a carattere sociale e umanitario, un progetto condiviso con il Pier Paolo Frattini Responsabile della struttura con il quale l’Associazione ha già collaborato nell’occasione Campionati mondiali Cannottaggio 2021 per la parte artistica e culturale, dando il suo sostegno. 

L’imbarcazione Elettrica ha subito un totale restiling, interno ed esterno ed è dotata di un motore di 8 Cavalli e (48 Wolt ) e 10 kilowatt di Batterie per percorre circa 10 km orari in navigazione.

Il collaudo è stato un successo, silenziosa e sicura, ha transitato raggiungendo l’isolino Virginia con meno del 20% del suo consumo.

Nel corso della giornata vi sarà anche la presenza dell’ artista Fabrizio Voghera che ha composto il brano “Terra di Lago” un inno per il Lago di Varese

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.