Valter Galli: “Centrodestra unito per un cambio di passo a Caronno Pertusella”

Intervista al candidato sindaco sostenuto da Forza Italia, Fratelli d'Italia, Lega e Lista Cittadina: passioni, storia politica, programmi e sogni nel cassetto in vista del voto del 3 e 4 ottobre

Caronno Pertusella

Cinquantanove anni, sposato e padre di due figli, amministratore delegato di una società che si occupa di efficientamento energetico a Milano.

Il centrodestra di Caronno Pertusella ha scelto Valter Galli come candidato sindaco per le elezioni 2021. Il suo impegno politico è cominciato con Forza Italia nel 2002, partito dal quale poi è uscito per qualche anno. Ha svolto il ruolo di dirigente e responsabile dell’attività base alla Caronnese e nell’Uboldese per seguire i figli, ed è tornato ad occuparsi di politica nelle precedenti elezioni comunali nel 2016 con la lista Cittadina, chiamato da alcuni amici. Per passione è collezionista di penne, da quelle pubblicitarie (ne ha più di 3 mila) a quelle di marca.

LA COALIZIONE – «La mia candidatura è nata mesi fa, poi solo in agosto c’è stata la conferma dopo la chiusura delle trattative a livello provinciale. Lo scorso anno sono stato contattato dai vertici di Forza Italia che mi hanno chiesto di far ripartire la sezione di Caronno – racconta Galli -. Da allora ho lavorato puntando sull’unità del centrodestra con la lista Cittadina in primis, ma anche con Fratelli d’Italia e la Lega. L’accordo per la mia candidatura c’era già da settimane. Se vinciamo, e noi contiamo di vincere, il mio vicesindaco sarà Silvio Maiocchi, capolista di Fratelli d’Italia e presidente del consiglio comunale uscente».

IL PROGRAMMA – «Il programma della coalizione è tenuto insieme dalla voglia di cambiamento nel gruppo. Dalla voglia di dare più libertà, sicurezza ed evitare i problemi. A Caronno Pertusella fare sport non si può più in paese, il palazzetto è inagibile, ci sono ostacoli ovunque. Noi vogliamo muoverci senza problemi, chiediamo più telecamere, più controlli, più personale a presidio del territorio – spiega il candidato sindaco del centrodestra -. Per cambiare serve più sicurezza e più alloggi per disabili, punto forte della lista Cittadina già 5 anni fa. Incrementare le forze dell’ordine, le telecamere, avere più servizi di controllo, fermare le discariche abusive e aumentare il decoro, diminuendo i costi delle tasse sull’immondizia sono altri punti chiave per noi».

IL PROGRAMMA DELLA COALIZIONE CHE SOSTIENE VALTER GALLI

 

IN CHE CONDIZIONI È LA CITTÀ – «Come vediamo Caronno Pertusella? Vorrei più libertà per le persone, più possibilità di fare, muoversi, agire. Fare del Comune un luogo accogliente, aperto – commenta Galli -. Vorremmo creare nell’area centrale del paese una piazza che possa unire le due anime del paese, partendo dall’area dell’ex Littorio. Rivalorizzare le strutture sportive, la piscina, il palazzetto, il calcio. E ancora la nuova biblioteca di cui si sente parlare ma non si hanno certezze, un centro culturale nuovo. Caronno è grigia, non è più un paese vivo, è un mortorio. Quando ero un ragazzo c’erano ragazzi in giro, c’era vita, movimento. Ora non c’è nessuno».

L’APPELLO AL VOTO – «Mi impegno in prima persona, con uomini e donne che hanno tempo e voglia di cambiare le cose e rendere Caronno Pertusella un posto più vivo farlo diventare più vivo, più sicuro e più bello».

Tommaso Guidotti
tommaso.guidotti@varesenews.it

A VareseNews ci sono nato. Ho visto crescere il giornale e la sua comunità, sperimentando ogni giorno cose nuove. I lettori sono la nostra linfa vitale, indispensabili per migliorare sempre.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.