La nuova Hollywood si racconta al Miv

Venerdì 15 nelle sale del Multisala Impero Matteo Inzaghi presenterà “La new Hollywood, rivoluzione linguistica” nel ciclo organizzato dall'Associazione Culturale Europea

eventi Varese

La conferenza rientra in un ciclo organizzato dall’Associazione Culturale Europea già avviato sui “Geni del cinema”, ma per la prima volta si svolge in centro città e nella “casa del cinema”di Varese: il MIV – Multisala Impero.

Venerdì 15 ottobre 2021 nelle sale del MIV Matteo Inzaghi presenterà infatti “La new Hollywood, rivoluzione linguistica” quarta di sei conferenze curate dal giornalista, docente all’università dell’Insubria e autore, con Antonio Maria Orecchia, del saggio “Mai più cosi belli” che racconta proprio del periodo del cinema statunitense tra la fine degli anni sessanta ed i primi anni ottanta.

La conferenza, che si terrà alle 18.30 alla sala Nettuno del MIV, con ingresso libero (ma è gradita la prenotazione, via email a yves.crutzen@gmail.com o via whatsapp al 333.5359987) dura circa un’ora e si dipana tra commenti, spiegazioni e scene di film dell’epoca, e avvia una collaborazione tra l’associazione e MIV destinata a proseguire.

«La nostra associazione vuole favorire l’integrazione dei ricercatori scientifici giovani che arrivano dai 27 paesi dell’Unione a Ispra e nella provincia di Varese, quando vengono a lavorare al JRC- spiega Antonio Bandirali, che con Yves Crutzen ha presentato le nuove iniziative – Al centro comune europeo lavorano in 1600 e c’è un turnover di circa 200 persone all’anno. Vogliamo essere di aiuto per inserirsi nel tessuto della città e del nostro territorio, ed è importante che i nostri eventi si svolgano anche a Varese».

In particolare, sono previste altre tre iniziative realizzate in sinergia tra l’associazione e il multisala il 6 novembre, il 3 dicembre e il 22 gennaio: il primo evento è dedicato a Dante e alla vocazione ambientalista della Divina Commedia, il secondo sarà dedicato alle grandi colonne sonore, con una conferenza sulle colonne sonore dei film di Sergio Leone e un concerto dal vivo sul tema. L’ultimo evento, infine, sarà dedicato al nuovo catalogo di arte moderna edito da Mondadori.

«Sono orgoglioso di avere favorito questa “alleanza” tra MIV e Associazione Culturale Europea – ha commentato Matteo Inzaghi – Per loro sono curatore da anni di una rassegna cinematografica. La prossima conferenza in particolare sarà quella a cui tengo di più, perchè legata al periodo della New Hollywood cui guardo con grande attenzione».

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.