Licata: “Galimberti sta proiettando Varese in una dimensione europea”

Il sindaco di Lozza e consigliere provinciale sostiene la candidatura del sindaco uscente: "Auspico che i cittadini varesini vogliano dargli la possibilità di continuare il lavoro iniziato"

Licata - Galimberti

Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di Giuseppe Licata, sindaco di Lozza e consigliere provinciale, a sostegno di Davide Galimberti. 

Varese è già un importante riferimento anche per le persone non residenti che la frequentano per lavoro, svago, acquisti o per i servizi delle istituzioni pubbliche che nel capoluogo hanno sede. In futuro il nostro capoluogo dovrà essere sempre più fulcro per lo sviluppo di tutto il territorio, intercettando i finanziamenti europei del PNRR, mettendo in campo progetti di rete ambiziosi, insieme ai Comuni vicini.

Per queste ragioni sono stato parte attiva nella campagna elettorale di Varese, portando idee e proposte e decidendo di sostenere Davide Galimberti, sindaco di grande visione e capacità amministrativa, che sta proiettando Varese in una dimensione europea, in termini di qualità della vita, attrattività e rilancio della città, anche in chiave occupazionale. Ritengo, in una città come Varese, sia importante eleggere persone di valore, motivate e concrete, che sappiano interpretare al meglio le complesse sfide amministrative del nostro tempo. Galimberti ha queste qualità e auspico i cittadini varesini vogliano dargli la possibilità di continuare il lavoro iniziato nei trascorsi  cinque anni.

Giuseppe Licata

sindaco di Lozza, consigliere provinciale

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.