A Somma una giornata tutta dedicata all’arma dei Carabinieri

Una giornata a Somma Lombardo dove la cultura, l'arte, la solidarietà e coesione sociale ed il rispetto dei diritti hanno sviluppato il senso di comunità

associazione nazionale carabinieri somma lombardo

È stata una mattinata molto importante ed interessante quella organizzata sabato 9 ottobre  dall’associazione nazionale Carabinieri di Somma Lombardo al Castello Visconti di San Vito.

Ad accogliere il Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Varese, Colonnello Gianluca Piasentin, in visita ufficiale con alcuni Ufficiali, è stato Gaetano Galeone, presidente della Fondazione Visconti di San Vito che ha fatto gli onori di casa nel cortile d’onore della storica dimora.

Sono intervenuti all’incontro, particolarmente significativo, i sindaci di Somma Lombardo Stefano Bellaria, di Casorate Sempione Dimitri Cassani e di Arsago Seprio Fabio Montagnoli. Presenti anche Umberto Cantù (Comandante della Polizia Locale), Carlo Massironi, (rettore dell’Università Città di Somma Lombardo), il Capitano Matteo Russo (Comandante Compagnia Carabinieri di Gallarate), i rappresentanti della stazione Carabinieri di Somma Lombardo e naturalmente il Presidente ANC sommese Domenico Rossi con il vice presidente Alberto Marino. Numerosi i soci della sezione di Somma Lombardo con alcuni Soci della sezione di Varese. Presente anche la pittrice e artista lecchese Luisa Colombo.

Lo svolgimento della cerimonia

La cerimonia ufficiale della giornata si è  svolta nella Sala Olimpo del Castello Antico; l’antica dimora è infatti composta da tre castelli collegati.

Dopo la relazione svolta da Rossi, sulle attività realizzate nell’anno in vari settori, compreso il supporto nei centri di vaccinazione covid, sono intervenuti gli ospiti e autorità presenti con indirizzi di saluto. Il Colonnello Gianluca Piasentin, oltre a congratularsi sullo svolgimento della giornata ed a ringraziare per la calorosissima accoglienza da parte della Comunità sommese e della zona ha sottolineato l’importante ruolo svolto dalla ANC sommese in ambito provinciale.

È seguita la consegna di attestati di merito ai numerosi soci che si sono distinti per impegno e disponibilità nell’effettuare iniziative a favore della cittadinanza anche in collaborazione con le Istituzioni ed Organizzazioni.

La giornata ha vissuto il suo momento culminante quando l’artista, pittrice e arteterapeuta lecchese Luisa Colombo ha presentato due dipinti donati dall’associazione di Somma Lombardo al Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri; tali opere verranno collocate all’ingresso della Sede del Comando a Varese. Colombo, animatrice di atelier espressivi ed esperta di laboratori esperienziali, è ideatrice di molteplici progetti all’interno di scuole: come arteterapeuta ha sviluppato percorsi riparativi per i detenuti presso case di reclusione in Lombardia.

All’artista il presidente Rossi ha consegnato un prezioso orologio per sottolineare il tempo dedicato all’arte ed all’impegno sociale. Alle autorità ed agli ospiti è stata donata una copia numerata e firmata di uno dei dipinti donati raffigurante lo stemma dell’Arma dei Carabinieri.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.