Varese News

Terza dose coi ramponi ai residenti di Monteviasco

Due carabinieri e personale sanitario sono saliti a piedi per la mulattiera con l'obiettivo di vaccinare i residenti

Monteviasco nella neve

Sole, ghiaccio e ramponi: oramai sono abituati anche a questo i carabinieri della stazione di Dumenza e della compagnia di Luino che da tre anni di giorno in giorno salgono la mulattiera per arrivate a Monteviasco. Stavolta al posto di lettere e medicine negli zaini sono arrivate fino a lassù anche i vaccini per la terza dose così da completare il ciclo vaccinale contro il virus.

La vaccinazione è avvenuta lunedì 29 e sei sono state le persone residenti raggiunti dall’iniezione, in alcuni casi abbinata alla anti influenzale.

L’iniziativa è stata messa a punto grazie al lavoro del presidente della comunità montana “Valli del Verbano” Simone Castoldi che ha ideato una task force che prevedeva il supporto dei carabinieri della compagnia di Luino, in grado di raggiungere il paese arroccato in cima alla mulattiera di 1400 gradini ed è stata possibile grazie alla disponibilità ottenuta dal dott. Gianni Bonelli direttore generale della ASST Settelaghi, che ha messo a disposizione il personale sanitario necessario allo scopo.

Dei 1400 gradoni che separano il fondovalle dal borgo innevato, metà è stata percorsa coi rampini per via del fondo completamente ghiacciato.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.