All’ospedale di Varese riapre l’ambulatorio delle malattie sessualmente trasmesse

Dopo la polemica sollevata dall'associazione Arcigay, la Sette Laghi ripristina il servizio anonimo per lo screening delle infezioni. Sarà attivo al mercoledì pomeriggio e si accede tramite appuntamento al nr 800 012080

ospedale padiglione centrale

Chiuso dall’inizio della pandemia, il prossimo 15 dicembre riaprel’Ambulatorio delle infezioni sessualmente Trasmesse (IST) dell’Ospedale di Circolo di Varese.

Due specialisti infettivologi e altrettanti infermieri in servizio nel reparto di Malattie Infettive, diretto dal Prof. Paolo Grossi, saranno disponibili tutti i mercoledì pomeriggio, dalle 14.00 alle 18.00, a chi prenoterà un appuntamento al numero 800 012080.

Oltre al prelievo ematico di screening per rilevare la presenza di eventuali infezioni, il personale dell’Ambulatorio farà visite e counseling sulle principali infezioni sessualmente trasmesse garantendo l’assoluto anonimato.

L’ambulatorio si trova al piano terra del Padiglione centrale e, nel dettaglio, si occupa di:

·         attività di supporto, consulenza e counseling in tema malattie sessualmente trasmesse

·         attività di prevenzione, screening, diagnosi, trattamento e follow up delle infezioni sessualmente trasmesse.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.