I Mastini Varese tornano in trasferta per sfidare la capolista Caldaro

Altoatesini in cerca di riscatto dopo la sconfitta con il Valdifiemme. Squadre in pista sabato 4 alle 19,30; gialloneri con il dubbio sul portiere

mastini varese hockey ghiaccio michael mazzacane 2021 foto Munerato

Terminato un novembre trascorso in casa – non per motivi di lockdown, per fortuna, ma per un calendario bizzarro – i Mastini Varese tornano a viaggiare: sabato 4 dicembre (ore 19,30) i gialloneri saranno impegnati nella difficile trasferta altoatesina di Caldaro, contro i campioni in carica e capolista della Italian Hockey League.

Una squadra, quella dei Lucci, che è tra le grandi favorite anche per questa stagione ma che ha appena fatto i conti con uno “sberlone” inatteso, almeno nella portata: nel posticipo dell’11a giornata infatti, il Caldaro è stato travolto 5-1 sulla pista di Cavalese da uno scatenato Valdifiemme, con l’unica rete della Rothoblaas (marcata da Oberrauch) arrivata solo sul finire dell’incontro. Gli uomini di Barnes quindi vedono la partita con il Varese come possibilità di un immediato riscatto, un ostacolo in più per la squadra di Barrasso reduce da due vittorie consecutive.

I gialloneri dovranno sciogliere il nodo sul portiere: la bella notizia della convocazione in azzurro di Carlo Muraro (parteciperà ai Mondiali U20 di Seconda Divisione in Romania) che è già in ritiro a Egna, si scontra con le esigenze dei Mastini perché l’altro goalie della prima squadra, Andrea Basraoui, è al rientro da un infortunio piuttosto lungo. L’altra opzione è quella del giovanissimo Leonardo Mordenti, classe 2004, aggregato alla formazione senior e convocato in diverse occasioni ma impiegato in partita solo per una manciata di secondi. Uno dei due sarà comunque a guardia della gabbia a meno che a Barrasso torni la voglia di indossare maschera e protezioni…

Per il resto i Mastini dovranno fare a meno di Gasparini e Vanetti, sempre alle prese con i rispettivi infortuni, mentre tornerà a disposizione Pietro Borghi anche se, presumibilmente, il suo impiego sarà ridotto per via di una condizione fisica non delle migliori. Al contrario è in gran forma il fratello Marcello, indiscusso top scorer varesino con 17 punti equamente divisi (8 gol e 9 assist): in assenza di stranieri il numero 23 continua a essere il punto di riferimento per l’attacco varesino. Solo Vinatzer (Fiemme) e Conci (Pergine) con 18 punti hanno fatto meglio di lui, fino a questo momento.

Il Caldaro fa invece leva sulla classe e la qualità dei due Felderer, di Virtala e di De Donà, altro italiano di grande valore con le sue 12 reti messe a segno in campionato che ne fanno il miglior realizzatore della IHL dopo 11 giornate. In porta i Lucci possono contare su due goalie “alla pari”, Morandell e Andergassen, anche se quest’ultimo è uscito con le ossa rotte dalla partita di Cavalese (sostituito dopo due periodi di gioco). Al palaghiaccio di Caldaro, sabato, arbitreranno i signori Cassol e De Col e gli aggiornamenti sulla partita saranno disponibili su Radio Village.

IHL – PROGRAMMA (12a giornata)
Unterland – Bressanone (sab 4, 18,30); Caldaro – VARESE; Appiano – Valdifiemme (sab 4, 19,30); Alleghe – Dobbiaco (sab 4, 20,30); Como – Pergine (dom 5, 18,45).
CLASSIFICA 
Caldaro 24; Unterland 23; Valdifiemme 22, Alleghe 19; Pergine 17; Como 15; Dobbiaco 14; Bressanone, VARESE 13; Appiano 5.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.