Varese News

Natale: come difendersi dai furti

Purtroppo il periodo delle feste natalizie è particolarmente propizio per i furti nelle abitazioni

verisure

Purtroppo il periodo delle feste natalizie è particolarmente propizio per i furti nelle abitazioni. Molte persone proprio in questi giorni vanno in vacanza, lasciando la casa vuota per giorni; tanti altri invece escono quotidianamente per fare gli auguri ai parenti, o anche per i classici pranzi in famiglia. Effettivamente bastano poche ore per ritrovarsi la casa svaligiata, ma corrono maggiori rischi coloro che lasciano la casa incustodita più a lungo. Conoscendo i rischi è possibile porre in atto alcuni stratagemmi che consentono di tenere la casa al sicuro, anche durante il Natale.
La prevenzione dei furti di Natale passa anche attraverso la conoscenza della prassi seguita dai ladri, che riguarda sia il tipo di abitazioni particolarmente preferite dai malfattori che l’orario furti notturni.

Conosci il tuo “nemico”
Basta infatti conoscere a fondo le denunce per quanto riguarda i furti di Natale per delineare il tipo di abitazione e di situazione che rischiano maggiormente. Come prima cosa è da notare che la gran parte dei furti di Natale avviene all’interno delle abitazioni principali, lasciate vuote per le vacanze o per gli impegni quotidiani. Oltre a questo sono più a rischio quelle abitazioni che non sono munite di alcun tipo di dissuasione per i ladri; questi ultimi tendono anche a prediligere le abitazioni di persone di classe sociale medio alta, dove ritengono sia più probabile reperire oggetti di un certo valore.

I deterrenti contro i ladri
Sono vari i metodi che consentono di tenere lontani i ladri; funzionano sia attivamente che passivamente. Nel senso che ove è presente un qualsiasi tipo di deterrente i ladri tendono a non entrare, inoltre anche se lo facessero i deterrenti rendono più difficile l’accesso. Tra i vari sistemi deterrenti troviamo cancelli e inferriate, o anche porte blindate; è poi possibile anche installare un sistema antifurto di ultima generazione, che consente di tenere sotto controllo l’avvicinarsi dei ladri alla casa o qualsiasi tentativo di effrazione. Questi sistemi antifurto avanzati possono essere installati in modo capillare e consentono anche di controllare gli avvenimenti in casa mentre si è assenti. È possibile calcolare un preventivo gratuito online per l’installazione di un sistema antifurto avanzato; sul sito www.verisure.it è possibile farlo rapidamente, per avere ben chiaro il costo di un antifurto che protegge la nostra casa.
Verisure ha infatti sviluppato una gamma completa di antifurti adatti per differenti tipologie di abitazione. L’impianto viene realizzato su misura attraverso un sopralluogo tecnico svolto gratuitamente e professionalmente dagli esperti di sicurezza del team Verisure.

Qualche consiglio per evitare i furti
Sono poi vari i comportamenti che evitano di attirare i ladri verso la nostra casa. A partire dal fatto che è bene non lasciare la casa incustodita a lungo; una cassetta delle lettere stracolma è già un importante indicatore, che dichiara a chiunque passi che in casa non c’è nessuno. È sufficiente chiedere ai parenti o a un vicino di ritirare la posta per eliminare questo tipo di problema. È poi importante evitare di “pubblicizzare” l’assenza della famiglia: meglio quindi non raccontare a chiunque il fatto che si sta per partire. Per fare un esempio banale è meglio rinunciare a pubblicare sui social le date di partenza e di rientro per le vacanze natalizie. Allo stesso modo è consigliabile non lasciare fuori di casa i pacchi ricevuti, perché un malvivente potrebbe utilizzarli per ottenere informazioni importanti su chi vive nell’abitazione.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.