Si getta nel fiume Tresa a Luino, ritrovato senza vita

Il corpo è stato ritrovato verso le ore 19.30 nei pressi de "il Boschetto", a poche centinaia di metri dal luogo da dove è partita la segnalazione

Ricerche in corso nel fiume Tresa

I vigili del fuoco, nel pomeriggio di lunedì 27 dicembre, sono intervenuti a Luino dopo la segnalazione di una una persona che, intorno alle 17, si è gettata nel fiume Tresa, nella zona in cui il fiume sfocia nel Lago Maggiore.

Verso le 19.30 il ritrovamento del corpo senza vita è avvenuto a poche centinaia di metri, nei pressi de “Il Boschetto” alla foce del fiume Tresa. Si tratterebbe di un atto di autolesionismo.

Le ricerche, in collaborazione con i carabinieri, sono state svolte dai vigili del fuoco del locale distaccamento, congiuntamente i SAF (Speleo-Alpino-Fluviale) e gommoni con sommozzatori. Sul posto anche ambulanza e automedica.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.