Partenza falsa per i Mastini: gialloneri battuti 3-2 a Bressanone

Non bastano le reti messe a segno da Desaultes e Tilaro: nell'ultimo periodo decidono le reti di Cianfrone ed Eruzione

bressanone mastini 2022

Speravano in una partenza di campionato migliore i tanti tifosi dei Mastini che hanno raggiunto il palaghiaccio di Bressanone per assistere all’esordio in campionato dei gialloneri. A spuntarla invece sono stati i Falcons padroni di casa con il minimo scarto, 3-2, maturato nei tempi regolamentari: zero punti, quindi, in carniere per la squadra di Deveze.

Decisivo l’ultimo terzo di gioco quando gli altoatesini hanno mostrato una preparazione migliore mentre i gialloneri hanno accusato maggiore fatica, come si temeva alla vigilia visti i relativamente pochi giorni di allenamento sul ghiaccio. Fatto sta che il Varese non ha raccolto nulla, nonostante sia andato due volte in vantaggio nell’arco dell’incontro.

Deveze, che ha dovuto rinunciare allo squalificato Piroso e all’indisponibile Raimondi, ha scelto Perla a guardia della porta; e un altro volto nuovo è stato il primo marcatore stagionale ovvero Matte Desaultes, autore dello 0-1 con un tiro dagli 8 metri dopo un ingaggio da powerplay vinto. Poco dopo però ecco l’1-1 dei Falcons con una deviazione vincente sottoporta di Kershbaumner. Il primo terzo non è ancora terminato, perché tocca a Tilaro mettere a frutto un bell’assist di Raimondi: 1-2.

Nel terzo centrale il Bressanone alza i ritmi in attacco e guadagna un paio di powerplay sventati dai gialloneri. Dalla parte opposta però è Donini a evitare la capitolazione, specie su Desaultes e M.Borghi: si va così al riposo con il punteggio invariato.

In avvio di ultima frazione però, il Brixen riesce a pareggiare con il canadese Cianfrone dopodiché brillano i due portieri. Quando però i Mastini non sfruttano una penalità e perdono Bertin, tocca ai padroni di casa avere il disco buono per il 3-2 messo a segno da Eruzione. E l’assalto final del Varese non porta frutto.

Falcons Bressanone – Mastini Varese 3-2 
(1-2; 0-0; 2-0)

Marcatori: 7.40 Desaultes (Vanetti), 8.23 (Kerschbaumnder), 9.36 Tilaro (Raimondi); 36.43 Cianfrone (Purdeller, Eruzione), 42.35 Eruzione (Cianfrone, Leitner)

Varese: Perla (Dalla Santa), Schina, Desautels, E. Mazzacane, Garber, Bertin, Picinelli, Drolet, Franchini, Tilaro, Vanetti, Allevato, Del Vita, 2 M. Borghi, 27 M. Mazzacane, 32 P. Borghi, 88 Privitera, 91 Raimondi, 97 Odoni. Coach: Claude Devèze.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 25 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.