Saronno Softball campione d’Italia per la prima volta nella storia

Le ragazze della Inox Team di coach Eduardo Arocha hanno superato le rivali storiche di Bollate in gara 3, giocata davanti ad un pubblico assiepato sugli spalti e a bordo campo dietro le reti di via De Sanctis

Saronno Softball campione d'Italia per la prima volta nella storia

Primo scudetto della storia del Saronno Softball. Le ragazze della Inox Team di coach Eduardo Arocha hanno superato le rivali storiche di Bollate in gara 3, giocata davanti ad un pubblico assiepato sugli spalti e a bordo campo dietro le reti di via De Sanctis. Sono arrivati in tantissimi per supportare la capitana Giulia Longhi e le sue compagne.

E le giocatrici saronnesi non hanno deluso le attese, battendo per 8-6 Bollate dopo aver vinto le prime due sfide per 5-6 e 0-1 sul campo delle milanesi: un match con tanti punti ad inizio partita e poi una grande difesa.

Una grande soddisfazione per la società del presidente Massimo Rotondo, che proprio la scorsa settimana aveva portato la Coppa delle Coppe vinta in Comune, ricevendo l’in bocca al lupo del sindaco di Saronno Augusto Airoldi e dell’assessore allo Sport Gabriele Musarò. Immancabile il ricordo di Enrico Obletter, coach scomparso nel 2021.

«È un desiderio lungo tre anni, finalmente ci siamo arrivati – ha detto a caldo il presidente Rotondo -. È un momento indimenticabile, l’unione di squadra si è cementata, ce l’abbiamo fatta. È una grande soddisfazione, ora proviamo a vincere la Coppa Italia, perché no».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 01 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.