Un concorso dedicato all’acqua, Alfa chiama a raccolta gli alunni di elementari e medie

Bambini e ragazzi di tutte le scuole della provincia dovranno realizzare degli elaborati ispirati alla flora e alla fauna del nostro territorio. Dovranno essere presentati entro il 28 febbraio 2023. Ecco come partecipare

Generico 28 Nov 2022

Un progetto rivolto agli studenti e che ha l’obiettivo di accompagnarli in un viaggio alla scoperta dell’acqua, risorsa indispensabile e preziosa.

Si intitola “L’acqua siAMO noi” e, ideato da Alfa, il gestore unico del servizio idrico integrato della provincia di Varese, si rivolge a tutte le scuole primarie e secondarie di primo grado dei 144 comuni soci.

Nei fatti, viene richiesto a bambini e ragazzi di liberare la fantasia e di realizzare degli elaborati dedicati al tema acqua. L’edizione 2022 \ 2023, in particolare, è ispirata alla flora e alla fauna del nostro territorio. Animali e piante, infatti, proprio come l’uomo, possono sopravvivere solo se nutriti dall’acqua.
Alla classe vincitrice del concorso verrà consegnato un premio di 2.000 euro da utilizzare per l’acquisto di materiale scolastico. Inoltre, alle 3 classi più meritevoli verrà proposta una visita al Centro Geofisico Prealpino di Varese per approfondire le tematiche ambientali.

Gli elaborati dovranno essere presentati entro il 28 febbraio 2023 e i vincitori verranno proclamati, non a caso, il prossimo 22 marzo, data che l’ONU ha deciso di dedicare proprio alla Giornata Mondiale dell’acqua.
Il regolamento, il modulo di partecipazione e l’informativa sulla privacy sono disponibili sul sito di Alfa a questo link.  

Ma non finisce qui: “L’Acqua siAMO noi” prevede anche un’iniziativa che coinvolgerà complessivamente 50 scuole primarie e secondarie di primo grado della Provincia di Varese.
Nei fatti, alcuni esperti di acqua, ambiente e territorio proporranno agli studenti una giornata di formazione “dinamica”, con quattro laboratori didattici sul tema dell’acqua volti ad unire creatività, pratica e teoria.
Tutte le informazioni del progetto e le iniziative sono disponibili a questo link.

Water For Future
E sempre per promuovere il rispetto dell’acqua e la sua valorizzazione sui banchi di scuola, Alfa sostiene il concorso “Water For Future”, realizzato da Green School con la collaborazione della Riserva della Biosfera “Ticino Val Grande Verbano”.
Si tratta di un concorso indirizzato alle scuole secondarie del Varesotto e che prevede la realizzazione di video e fotoreportage focalizzati sugli effetti che i cambiamenti climatici recenti hanno avuto (e avranno) sul nostro territorio.
Al concorso possono partecipare le singole classi, oppure gruppi di studenti della stessa classe. Per aderire è necessario iscriversi entro il 31 gennaio 2023 al seguente link

I reportage dovranno essere presenti entro il 25 aprile 2023.

Save the Lake
Bambini ma non solo: Alfa favorisce la sensibilizzazione anche dei ragazzi e sostiene il progetto dell’associazione Save the Lake, impegnata in un concorso che vede protagonisti gli studenti dell’istituto Newton di Varese. Il prossimo 19 dicembre Alfa ospiterà i ragazzi per una formazione specifica sulle infrastrutture fognarie e per una visita al depuratore di Gavirate, volta ad approfondire il complesso processo ingegneristico che depura le acque reflue.
Il concorso – che ha come finalità quella di avvicinare i giovani al “mondo” delle infrastrutture, necessarie per vincere la sfida del global change – ha ottenuto il patrocinio di vari enti, tra cui quello della Commissione Europea.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 29 Novembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.