Inaugurata a Germignaga la “Panchina rossa parlante”, voci e racconti contro la violenza sulle donne

La panchina, situata in località Boschetto, sarà arricchita da una nuova targa dotata di un QR code che permetterà alle persone di ascoltare storie di violenza narrate da voci autentiche

Generico 13 Nov 2023

E’ stata inaugurata oggi a Germignaga la “Panchina rossa parlante”, un’iniziativa che punta a sensibilizzare tutti sul dramma della violenza contro le donne, a pochi giorni dalla ricorrenza del 25 novembre, Giornata internazionale su questo drammatico tema.

La panchina, situata in località Boschetto, sarà arricchita da una nuova targa dotata di un QR code che permetterà alle persone di ascoltare storie di violenza narrate da voci autentiche. La targa si aggiunge a quella già esistente, posta nel 2019.

Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti Luisa Cortese, rappresentante degli Stati Generali delle Donne, e Emanuela Lanni, imprenditrice premiata nel 2015 con il riconoscimento “Donne che ce l’hanno fatta”.

Il contenuto del podcast, accessibile tramite il QR code, è ispirato al libro “Il Diario di Lela” dello scrittore Michael Weinberg. Il libro racconta storie di donne che hanno affrontato la violenza, mostrando grande forza e determinazione, ma che in alcuni casi hanno perso la vita.

La panchina, che vuole diventare  un punto di incontro e di riflessione per tutte le generazioni, è stata inaugurata con la presenza di Marco Fazio, sindaco di Germignaga: “Un nuovo importante tassello in un percorso che la nostra amministrazione ha avviato da tempo, fatto di sensibilizzazione, attività culturale e iniziativa concreta – ha detto –  La panchina, già da tempo dedicata alle donne, adesso diventerà parlante, racconterà storie di violenza ma anche di speranza. È in un luogo centrale di Germignaga, frequentato da tutte le generazioni. Certamente questo racconto servirà per diffondere un messaggio di rispetto verso le donne, speriamo soprattutto tra i più giovani».

Generico 13 Nov 2023

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 18 Novembre 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.