Corsa rosa di Uisp, inizia il conto alla rovescia

Il tradizionale appuntamento con la camminata dedicata alle donne (e aperta a tutti) è stato fissato per il 10 marzo. A Varese ritrovo in piazza De Salvo

corsa rosa uisp varese 2023

Dopo il successo dello scorso anno, in cui ben 140 persone hanno indossato la maglietta rosa e si sono messe in marcia per sostenere l’emancipazione femminile lungo, anche quest’anno torna – nella mattina del 10 marzo – la marcia rosa di Uisp Varese.

Tante le donne, ma tanti anche gli uomini che hanno voluto essere presenti nella scorsa edizione a sostegno della causa, accompagnando mogli, compagne, figlie, fidanzate e nonne. La partecipante più piccola aveva 7 anni, la più grande 80 anni. Hanno aderito alla giornata i velisti di VelaGranda, gli atleti diversamente abili dell’UltraD di Como, le ballerine di Nashat, i partecipanti dei corsi organizzati nella sede di Uisp Varese che hanno tutte le età. Ognuno ha affrontato il cammino con il suo passo, godendosi la strada e il sole che domenica scorsa splendeva come in tarda primavera.

La manifestazione non è una corsa, ma una passeggiata di gruppo da percorrere all’andatura che si preferisce, su un percorso di circa 4-5 chilometri nell’area delle Bustecche. A metà, nel parco dell’università di via Monte Generoso, è prevista una sosta per ballare e ritemprare le energie.

Lungo il tracciato vengono installati cartelli per indicare la direzione ai ritardatari, in modo da non perdere nessuno lungo la strada. Le magliette vengono disegnate nella sede di Uisp Varese. Un lavoro dietro le quinte, comprensivo della gestione delle iscrizioni e dell’attività di promozione dell’evento , fatto con il cuore e la passione di Sara, Mary e Britta.

La camminata Rosa si svolge sempre nella domenica più vicina all’8 marzo è diventata una tradizione per Uisp per festeggiare le donne. Camminare significa fare piccoli passi che, uno dopo l’altro, possono portare a obiettivi grandi, come in questo caso sostenere le donne. Atlete o mamme, insegnanti o astronaute, Uisp vuole mandar loro un messaggio: «Non dovete aver paura di occupare quel posto che vi spetta nel mondo perché avete tutte le carte in regola per farcela».
Per le iscrizioni, tenere d’occhio il sito Uisp Varese e i social. Nel frattempo: mettere in agenda il 10 marzo e tenersi liberi.

SPECIALE UISP – Tutti gli articoli su VareseNews

di
Pubblicato il 07 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.