Sviluppo di Volandia, Pd compatto: “Nessuna divisione interna. Inizia un percorso”

La precisazione dopo il voto di giovedì che promuove l'accordo di programma: "Oggi Provincia non decide le sorti del Polo museale ma decide di voler approfondire il tema con tutti gli interlocutori del territorio"

Padiglione areonautica volandia

Il gruppo del Pd in consiglio provinciale nega ogni spaccatura al suo interno. Lo fa con una nota che smentisce divisioni interne legate alla votazione della proposta di promozione dell’accordo di programma per lo sviluppo dell’area museale di Volandia, approvata in consiglio ieri (giovedì).

«Vogliamo precisare che non vi è alcuna spaccatura all’interno del PD provinciale o locale. Il testo portato in consiglio è stato oggetto di numerose revisioni nel corso delle commissioni svoltesi e anche grazie al nostro apporto costruttivo risulta notevolmente modificato dalla prima versione che presentava criticità che abbiamo subito evidenziato. Il nostro voto favorevole espresso dopo un confronto costruttivo con i circoli dei comuni interessati permette l’inizio di un percorso percorso di studio e approfondimento del tema» – spiega Valentina Verga, a nome di tutto il gruppo.

Questo soprattutto perchè, specificano dal Pd, «oggi Provincia non decide le sorti del Polo museale ma decide di voler approfondire il tema con tutti gli interlocutori del territorio e tenendo bene a mente da un lato l’importanza dell’aspetto ambientale e di consumo di suolo e dall’altra la rilevanza del sito museale, uno dei più importanti del nostro territorio».

Una precisazione che arriva dopo che nelle scorse settimane il Pd di Somma Lombardo aveva mostrato alcune perplessità sulle finalità del progetto ma non sul possibile sviluppo del sito museale.

La Lega interviene a gamba tesa sull’accordo di programma di Volandia in Provincia: “Dov’è l’interesse pubblico?”

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 09 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.