A Vergiate un gruppo di case finisce sott’acqua a causa della pioggia incessante

Sul posto sono intervenute squadre dei vigili del fuoco da Tradate e da Somma Lombardo, con 6 motopompe con una capacità di aspirazione di circa 6mila litri d’acqua al minuto insieme ai volontari di protezione civile

allagamenti vergiate corgeno

Tra le zone dove il diluvio di stanotte ha provocato più danni c’è l’area di collegamento tra l’abitato di Vergiate e quello della frazione di Corgeno.

Galleria fotografica

Allagamenti a Vergiate 4 di 8

In questa zona, in un’area abitata, si è formato un grosso allagamento che nella notte ha costretto all’intervento in forze dei vigili del fuoco. In via per Corgeno una strada con quattro case è finita sott’acqua.

Sul posto sono intervenute squadre dei vigili del fuoco da Tradate e da Somma Lombardo, con 6 motopompe con una capacità di aspirazione di circa 6mila litri d’acqua al minuto che si sono messe subito al lavoro. In via per Corgeno è arrivato anche l’assessore ai lavori pubblici del comune di Vergiate.

Dalle 5 del mattino sono giunti in forze anche i volontari della Protezione civile.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 15 Maggio 2024
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Allagamenti a Vergiate 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.