Appuntamento a Venegono giovedì 9 per festeggiare il primo volo di Nicolò Maja dopo la strage di Samarate

Giovedì 9 maggio maggio il giovane samaratese si leverà in volo su un aereo pilotato da Pietro Zanzi, presidente dell'Aero Club Varese. La comunità locale è invitata a radunarsi presso la pista nel pomeriggio

nicolò maja

Sarà effettuato domani, 9 maggio alle 16, in partenza dall’aeroporto di Venegono Inferiore il volo aereo di perlustrazione per esaudire il desiderio di Nicolò Maja di Samarate, l’unico superstite di una tragedia familiare che ha scosso l’intera nazione.

La storia di Nicolò è tristemente nota: è l’unico sopravvissuto di un atto di violenza inimmaginabile, in cui ha perso la madre e la sorella, brutalmente uccise dal padre. Nicolò stesso fu gravemente ferito nell’incidente: ora, superando le avversità con un coraggio che ispira profondamente, sta lentamente ricostruendo la sua vita, supportato dall’affetto dei nonni materni e di un’intera comunità che si è stretta attorno a lui con amore e sostegno.

La richiesta per il volo aereo, che per Nicolò rappresenta la libertà, ha catalizzato l’attenzione e la partecipazione di numerosi membri della comunità. Tra questi, figura Pietro Zanzi, presidente dell’Aero Club Varese, che piloterà personalmente il piccolo aereo. Ci saranno anche Luca Iacoianni e Marco Limbiati di Sesto Calende, Enrico Puricelli, sindaco di Samarate, e il giornalista Matteo Bertolli.

L’evento non è solo un volo di perlustrazione; rappresenta un messaggio di resilienza e speranza: la comunità locale, inclusi gli studenti e giovani, è invitata a radunarsi presso la pista il 9 maggio  – Nicolò sarà all’aeroporto a partire dalle 15 – per mostrare il loro sostegno e affetto nei confronti del ragazzo e dei suoi nonni.

Nicolò Maja e il sogno del volo, “rappresenta la libertà”

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 08 Maggio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.