Gli studenti Liuc tra i più attivi negli stage e nelle esperienze all’estero

I dati del XXVI rapporto Almalaurea indicano che l'88% dei laureati in economia a un anno dal diploma ha un lavoro, percentuale che sale all'89,6% a tre anni e al 92,5% a cinque anni

La festa dei laureati 2021-2022 della Liuc

Studenti LIUC sempre più attivi, non solo nello studio ma anche nelle esperienze che fanno degli anni dell’Università un percorso realmente qualificante per il lavoro e per la vita.
E’ quanto emerge dal rapporto 2024 su Profilo e condizione occupazionale dei laureati di Almalaurea, consorzio interuniversitario che raggruppa ad oggi 82 atenei italiani, tra cui appunto anche la LIUC –Università Cattaneo. Il Rapporto è stato presentato oggi, giovedì 13 giugno 2024.

IL 28,9% DEGLI STUDENTI HA SVOLTO UN PERIODO ALL’ESTERO

«Si registra – commenta Luigi Rondanini, Responsabile del Career Service della LIUC – un’alta percentuale di stage effettuati durante il corso di studi, pari al 76.4% (superiore alla media Almalaurea, che è pari al 63.6%). Inoltre, il 28,9% dei nostri studenti ha svolto un periodo all’estero nell’ambito del proprio percorso, contro una media complessiva del collettivo Almalaurea pari al 12.5%.
Entrambi i dati sono in miglioramento rispetto all’anno scorso di circa il 5%. Segno di un’attenzione costante dell’Ateneo verso questo tipo di attività, che alla LIUC non rappresentano un’eccezione per pochi ma un’opportunità per tutti».

IL 92,6% HA CONCLUSO IL CORSO MAGISTRALE IN TEMPO

Inoltre, la LIUC continua a caratterizzarsi per i tempi brevi nel conseguire la laurea e per la regolarità negli studi: il 92.6% degli studenti magistrali, infatti, conclude in corso (la media Almalaurea è del 64.8%).
Il 77.9% degli studenti si iscriverebbe nuovamente alla LIUC ed allo stesso corso di laurea, dato in leggero aumento rispetto all’anno precedente. In generale, nella valutazione dell’esperienza universitaria emerge che il 95,3% dei laureati si dichiara soddisfatto del percorso nel suo complesso.

L’88% DEI LAUREATI TROVA OCCUPAZIONE A UN ANNO DALLA LAUREA

Guardando invece ai dati di occupazione relativi ai laureati del 2023, ad un anno dalla laurea magistrale Economia si attesta all’88% (media Almalaurea dell’82.3%) mentre Ingegneria al 92.6% (media Almalaurea del 91.8%).

Il tasso di disoccupazione è pari al 6% per Economia e al 5.1% per Ingegneria ed il tempo medio per trovare un’occupazione è pari a 2 mesi dalla data di laurea.

A distanza di 3 anni dalla laurea si sale all’89.6% di occupati per Economia (con un tasso di disoccupazione pari al 3.1%) e al 92.7% per Ingegneria (con tasso di disoccupazione del 2.6%).

A distanza di 5 anni dalla laurea, Economia si attesta al 92.5% (tasso di disoccupazione pari al 2.3%) e Ingegneria al 91.8% di occupati (tasso di disoccupazione del 4.3%).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 13 Giugno 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.