Nuovi nati, un prestito agevolato per le famiglie olgiatesi

Fino al 30 settembre, presso alcune banche presenti in città, è possibile richiedere un finanziamento agevolato a favore dei genitori che hanno messo al mondo un figlio nel 2009. L'iniziativa spinta dall'assessorato ai servizi sociali

Un prestito a tasso agevolato per le famiglie che hanno messo al mondo un figlio nel 2009. A Olgiate Olona ci crede l’assessore alle politiche sociali Gabriele Chierichetti che ha lanciato l’iniziativa nel suo comune sulla scia dell’iniziativa del dipartimento delle politiche per la famiglia presieduto dal sottosegretario Carlo Giovanardi. L’assessore ha, quindi, convocato le banche presenti sul territorio olgiatese per diffondere questa nuova opportunità che permette alle famiglie con un bebè nato nel 2009 di accedere al Fondo Nuovi Nati e richiedere un prestito fino a 5 mila euro con un tasso che è la metà di quello vigente.

«In questi anni di crisi in molti si sono fermati di fronte all’opportunità di mettere al mondo un figlio a causa delle spese che i genitori devono sopportare per acquistare beni essenziali per i propri bambini -sottolinea l’assessore Chierichetti – grazie a questa opportunità, della quale si è parlato molto poco sui mezzi di informazione, si possono ottenere finanziamenti utili ad alleviare l’impatto economico che un nuovo nato può portare alla famiglia. Le banche olgiatesi hanno accolto positivamente l’appello che ho voluto lanciare, anche tramite un’apposita cartellonistica che informa i cittadini di questa possibilità». Sul manifesto campeggia il volto di un bambino e lo slogan punta tutto sulla fiducia: "Diamo fiducia alla famiglia", recita il testo.

Sono le stesse banche ad avere in distribuzione i moduli per la richiesta del mutuo famiglia e il termine per ottenerlo è stato prorogato al 30 settembre 2010.«Colgo l’occasione – ha detto ancora Chierichetti – per ringraziare il sottosegretario Giovanardi che ha voluto questa iniziativa». Per ulteriori informazioni sulle possibilità offerte dal fondo si può visitare il sito www.fondonuovinati.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.