Niente alcol allo stadio

L'ordinanza del sindaco Fontana vieta la vendita di bevande alcoliche durante le partite di calcio e di basket. Il provvedimento di divieto entra in vigore due ore prima di ciascun incontro sportivo e si protrae fino ad un’ora dopo l'evento

Niente alcol allo stadio e al palasport. Il sindaco di Varese Attilio Fontana ha infatti emanato un’ordinanza con la quale vieta la vendita di bevande alcoliche durante le partite di calcio al Franco Ossola e di basket al PalaWhirlpool. Il provvedimento di divieto, che è stato preso per ragioni di sicurezza e ordine pubblico, entra in vigore due ore prima di ciascun incontro sportivo e si protrae fino ad un’ora dopo l’evento.
I ristoranti e i bar non potranno somministrare e vendere bevande alcoliche di qualsiasi gradazione, nonché qualsiasi bevanda in bottiglie di vetro. Il divieto riguarda gli esercizi pubblici e punti di ristoro, anche ambulanti, situati all’interno dello stadio comunale “F.Ossola” di piazzale De Gasperi, del Palasport di piazzale Gramsci, del palazzetto del ghiaccio di via Albani o adiacenti a questi, nonché ubicati nelle seguenti strade (ricomprese nel divieto): via Manin, via Piatti, via Vellone, via Bolchini, piazzale De Gasperi, piazzale Gramsci, via Albani, via Appiani, viale Ippodromo, largo Martiri della Libertà.
Durante il periodo di divieto dovranno essere rimossi dalla pubblica vista tutti i contenitori delle bevande vietate eventualmente esposti nei locali, nei punti di ristoro e nelle postazioni di commercio ambulante.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.