Otto nuovi negozi storici in provincia

Il sud del Varesotto fa man bassa di riconoscimenti. Fra le attività più datate, un negozio di alimentari a Cairate aperto dal 1910

Avarie
Foto varie

Fioristi, parrucchieri, decoratori: sono otto i nuovi negozi storici della provincia di Varese che si sommano agli altri 36 dell’intera Regione Lombardia. Fra le attività che possono fregiarsi di questo titolo spicca un negozio di alimentari di Cairate, nel Saronnese, aperto dal 1910.

Galleria fotografica

I nuovi negozi storici della Provincia di Varese 4 di 8

«Un riconoscimento per 48 nuovi negozi, luoghi storici del commercio che in Lombardia rappresentano un patrimonio che vogliamo continuare a valorizzare e sostenere, perché punti di riferimento ed elementi di attrattività per i centri urbani. Dietro queste insegne molte volte ci sono storie di vita veramente significative, che raccontano l’identità regionale e un modo di fare attività economica in grado di durare nel tempo, nonostante i morsi delle crisi e i rapidi cambiamenti imposti dal mercato». Così Mauro Parolini, assessore al Sviluppo economico, ha annunciato, questa mattina, nuovi riconoscimenti e l’inserimento nell’apposito Registro regionale di 48 nuove attività.

NEGOZI STORICI – «È dal 2004 – ha aggiunto Parolini – che Regione Lombardia, in accordo con gli Enti locali e le associazioni di categoria, ha istituito questo riconoscimento proprio per tener viva la memoria e premiare la professionalità di quelle generazioni di imprenditori che da più di cinquant’anni hanno saputo unire tradizione e innovazione e creare con il loro servizio un valore per le comunità di riferimenti».

IMPEGNO REGIONE – «Quello del riconoscimento e del sostegno alle attività storiche – ha concluso Parolini – è solo una delle iniziative inserita in un ampio contesto di misure e di incentivi economici che l’Assessorato allo Sviluppo economico ha messo in campo per il settore del commercio sul fronte della lotta alla contraffazione, all’abusivismo e alla desertificazione commerciale, per il sostegno di interventi specifici di riqualificazione e sicurezza degli esercizi
commerciali, oltre che per la valorizzazione di quei negozi e reti di attivita’ commerciali che si sono distinti per la capacità di generare attrattività con iniziative di marketing e strategie di vendita innovative».

I RICONOSCIMENTI – Il registro regionale dei luoghi storici del commercio comprende quattro riconoscimenti: Storica attività, Negozio storico, Locale storico e Insegne storiche e di tradizione.

LE NUOVE ATTIVITA’ STORICHE DEL VARESOTTO

Ecco l’elenco dei nuovi negozi storici della provincia di Varese:
- Busto Arsizio, Petrini, (dal 1921), Storica attività;
- Busto Arsizio New Look (dal 1949), Storica attività;
- Cairate, Eredi Crosta, (dal 1910), Storica attività;
- Fagnano Olona, Fiorista Moroni, (dal 1934), Storica attività;
- Gallarate, Acconciature Mazzucchelli, (dal 1937), Storica attività;
- Olgiate Olona, Rigolio Belle Arti, (dal 1944), Storica attività;
- Sesto Calende, Limbiati Tempo e Preziosi, (dal 1932), Storica attività;
- Tradate, Crosta Ezio (dal 1960), Negozio storico.

L’ANAGRAFE DEI NEGOZI STORICI – In Provincia di Varese, fra “Storica attività” e “Negozio storico” sono presenti già 35 esercizi. Esiste una anagrafe tenuta da Regione Lombardia e consultabile a questa pagina web per scorire, provicia per provincia, quali sono le attività storiche sotto casa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 settembre 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

I nuovi negozi storici della Provincia di Varese 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.