Elena Piantanida presenta la sua squadra e la giunta

Al governo del paese porterebbe Giorgio Bertoni, Isabella Foresti, Mattia Piantanida e Claudia Colombo. Prossimo appuntamento: il programma

Ferno generica generiche
Ferno generica generiche

Entra nel vivo la campagna elettorale di Elena Piantanida, candidata del centrodestra (Lega e Forza Italia) a Ferno, sfidante del centrosinistra di Massimo Regalia e Filippo Gesualdi del centrodestra “civico” (più Fratelli d’Italia) di Progetto Ferno. Dopo la prima presentazione, ora Piantanida ha in programma anche un incontro dedicato specificamente al programma di governo per Ferno.

La presentazione della lista “Piantanida per Ferno” ha visto l’intervento della candidata sindaco e il contributo di tutti i candidati consiglieri: Walter Piazzalunga, Chiara Leo, Giuseppe Caputo, Alfred Voci, Vittorio Primo Molinati, Annalisa Bagnati, Enza Lanzafame, Fabrizio Cattaneo, Mattia Ludovico Piantanida, Carlo Ferrari, Marco Castiglioni e Claudia Colombo. Ciascuno dei candidati si è presentato agli elettori in prima persona ed ha spiegato le motivazioni che lo hanno indotto a sostenere la candidatura della dottoressa Piantanida a sindaco di Ferno.

Come nel caso degli sfidanti, Piantanida ha anche presentato la giunta comunale, che in caso di vittoria sarà composta da due assessori esterni (Giorgio Bertoni ed Isabella Foresti); e da due assessori in lista (Mattia Ludovico Piantanida e Claudia Colombo).

«Tra i temi centrali degli interventi vi sono stati: i rapporti del territorio con Malpensa, la sicurezza dei cittadini, vera e propria priorità in questo momento storico, la necessità di snellire la burocrazia della macchina amministrativa, l’aiuto alle fasce più deboli della popolazione e la voglia di mettersi in gioco da parte dei candidati per il proprio paese e per i propri concittadini. Durante l’esposizione dei candidati è chiaramente emerso che uno dei punti di forza della squadra organizzata dalla Piantanida è l’eterogeneità delle figure che la compongono. Nella lista sono presenti persone dalla diversificata preparazione, quali ingegneri, architetti, avvocati, imprenditori, ma anche persone ritirate dal lavoro, mamme e giovani in attesa di occupazione. Una combinazione che consente al candidato sindaco di poter contare su una prospettiva a tutto campo nei vari settori della società e del paese».

«Nel corso della serata – proseguono dal gruppo – è stato ribadito che “Piantanida per Ferno” è l’unica vera lista di centrodestra che si presenta alle elezioni a Ferno, raggruppando nel proprio simbolo i maggiori partiti di centro destra italiani: Forza Italia, Lega Nord, UDC, oltre alla lista civica Ferno Viva».

Quello di settimana scorsa era il primo appuntamento di presentazione per Elena Piantanida. Dopo le anticipazioni del primo incontro, un’altra serata sarà dedicata specificamente al programma elettorale: appuntamento lunedì 29 maggio 2017, dalle 20, nella sala consiliare di via Roma 51 a Ferno. Annunciati anche «illustri ospiti».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.