Lorenzo Di Renzo a capo della sezione giovanile di Rivoluzione Cristiana

Lo studente di 18 anni è stato nominato responsabile della sede varesina dal coordinatore nazionale Giampiero Catone

lorenzo di renzo responsabile giovanile varese di rivoluzione cristiana

Lorenzo Di Renzo nominato responsabile provinciale per le attività giovanili della provincia di Varese di Rivoluzione Cristiana.  La scelta è stata annunciata dall’Onorevole Giampiero Catone, Coordinatore nazionale del movimento.

Di Renzo, studente liceale di diciotto anni ha sempre mostrato passione per la politica appresa in casa: è figlio di Cristina Scolari, assessore provinciale di fede leghista con la giunta Ferrario. Il giovane studente è già componente della Direzione Nazionale del partito fondato dall’Onorevole Gianfranco Rotondi e componente dell’associazione culturale Amici di Magdi Allam Varese.

Alla nomina, Lorenzo Di Rienzo ha affermato: “Ritengo che ad oggi non ci sia niente di più rivoluzionario che riscoprirsi umani in un mondo fatto di cinismo ed individualismo. Il mio impegno sarà rivolto a tutti quei concittadini che, a causa di una crisi economica sempre più dilaniante, sono stati dimenticati dalle Istituzioni. Mi auguro che il coordinamento possa crescere e arricchirsi di giovani decisi e determinati a modificare l’attuale assetto socio-politico in meglio: Ne va del nostro futuro”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.