Tragedia al mercato, ambulante stroncato da un malore

Loris Ferrigo, storico rivenditore di pesce del mercato di Viggiù, ma anche di Arcisate, Gallarate e Cassano Magnago, si è sentito male mentre stava lavorando

Viggiù - mercato
Viggiù - mercato

(la bancarella di Loris Ferrigo al mercato di Viggiù)

Tragedia ieri mattina al mercato di Viggiù, dove un ambulante è morto stroncato da un malore.

Erano passate da poco le 9.30 quando Loris Ferrigo, 59 anni, storico rivenditore di pesce del mercato di Viggiù, ma anche di Arcisate, Gallarate e Cassano Magnago, si è accasciato mentre stava lavorando, sotto gli occhi della numerosa clientela presente.

Sul posto sono arrivati i soccorritori di Sos Malnate che hanno subito avviato le manovre di rianimazione e hanno poi trasportato l’uomo all’Ospedale di Circolo di Varese, dove purtroppo è deceduto.

La notizia ha provocato grande cordoglio: Loris Ferrigo era molto conosciuto ed apprezzato per la sua attività e per la simpatia con cui si relazionava con i numerosi e affezionati clienti.

Venerdì 5 maggio alle 19.30, il rosario nella Chiesa parrocchiale di Casorate Sempione, il paese dove l’uomo abitava con la famiglia. La data dei funerali sarà comunicata successivamente.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.