38enne morta in ospedale, indagine in Procura

Si era rivolta al pronto soccorso il 28 dicembre, era stata visitata e poi dimessa. Il giorno successivo il trasferimento in ambulanza e il decesso

ospedale di gallarate  ingresso

C’è un’indagine della Procura di Busto sul decesso, avvenuto all’ospedale di Gallarate, di una donna di 38 anni, Valentina Giammaria, morta nella serata del 29 dicembre 2017.

Giammaria risiedeva a Cassano Magnago ed era conosciuta anche per la sua attività di fotografa – esercitata insieme al marito – con un negozio a Gallarate, in via Torino. La vicenda è stata poi sollevata dalla famiglia, sconvolta per l’improvvisa scomparsa della donna.

L’indagine dovrà ricostruire esattamente come è stato trattato il caso. La 38enne di Cassano Magnago, che accusava i sintomi da forma influenzale, si era recata in pronto soccorso il 28 dicembre scorso, durante le festività natalizie in cui molti sono stati colpiti da influenza. Al Sant’Antonio Abate era stata visitata, le sarebbe stato prescritto un farmaco antiemetico (per contenere i conati di vomito frequenti che la stava colpendo da giorni). Il 29 dicembre il marito ha chiamato un’ambulanza e la donna è stata portata all’ospedale di Gallarate. Qui è poi deceduta nella serata del 29 dicembre.

Per ora la Procura di Busto ha fatto sequestrare dalla polizia giudiziaria la cartella clinica e ha acquisito la chiamata al sistema Areu del 118. Primo passo resta comunque chiarire quale sia stata la causa del decesso della donna, se ci fossero precedenti patologie magari non riscontrate. L’indagine, coordinata dal procuratore Gianluigi Fontana, parte dunque prima di tutto dall’autopsia sul corpo della 38enne.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore