Cesira Ton lascia Malpensa, vivrà a Ferno

La donna ha scelto di vivere in mezzo alle vite degli altri, ma ora grazie a Sea e Croce Rossa potrebbe iniziare una nuova vita

Emilietta vive a Malpensa da 8 anni (inserita in galleria)

A Malpensa non la vedono da qualche giorno, ma Cesira Ton, la padovana che dal 1999 abita all’interno dell’aeroporto milanese di Malpensa, presto non abiterà più nell’aerostazione.

Galleria fotografica

Emilietta vive a Malpensa da 8 anni 4 di 10

Un progetto condiviso tra la Sea, la Croce Rossa e il comune di Ferno le consentirà di avere un alloggio in paese, in via Santa Maria, non appena la Regione restituirà al comune l’appartamento delocalizzato e sarà anche definita una permuta con un altro appartamento a Somma Lombardo a beneficio dei proprietari.

L’anziana che sembra uscita da un film, 78 anni, vive in aeroporto dal 1999 e ha una vicenda ormai nota ma del tutto particolare. Fu espulsa dalle Mauritius dopo che le era scaduto il visto, e non poté fare ritorno nel paese dove vivono i suoi figli. Lei vorrebbe le scuse, il permesso e chissà cos’altro, ma non è mai stata chiarita fino in fondo la sua vicenda familiare.

Ciò che conta è che Cesira ha scelto di vivere in mezzo alle vite degli altri: guarda gli aerei che partono,e si sente rinfrancata, forse anche meno sola. Usa i bagni pubblici per rassettarsi, dorme su una panchina di granito tra le uscite 4 e 5 degli arrivi.

«Malpensa però è il mio castello» ribatte lei, con una frase che ha raccontato più volte, anche in un documentario del 2011 che filmò la sua storia. Ha vissuto per qualche tempo alla stazione di Gallarate, poi a Malpensa. Cucina su un fornello da campo, ma spesso viene aiutata dai tanti dipendenti che l’hanno presa a cuore. Ha un bell’accento veneto, ancora dopo tanti anni. Alcuni la chiamano Emilietta.

Ha la residenza proprio a Malpensa, uno dei pochi italiani a poter dire che la sua casa è un aeroporto. Di lei si occuperà la Crose Rossa di Gallarate, che da tempo sta seguendo un progetto di monitoraggio delle esigenze sociali a Malpensa grazie a una collaborazione con la Sea, nell’ambito della responsabilità sociale di impresa. Oggi Cesira Ton è ospitata da una dona di Lonate Pozzolo, ma i volontari cercheranno di convincerla ad accattare la casa, perché alla sua età, ha bisogno di un letto caldo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 febbraio 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Emilietta vive a Malpensa da 8 anni 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.