La Lega sommese fa festa con il ministro, consiglieri e parlamentari

Da giovedì 12 a domenica 15 luglio va in scena a Somma Lombardo la festa della Lega. A presentarla è il segretario Alberto Barcaro

lega

Saranno 4 giornate di festa e momenti d’incontro non solo per i militanti e sostenitori del movimento, ma anche per tutta la cittadinanza al parco caduti di Nassirya in Corso Europa.

Da giovedì 12 a domenica 15 luglio va in scena a Somma Lombardo la festa della Lega. A presentarla è il segretario Alberto Barcaro che spiega:

«i nostri rappresentanti del movimento cercheranno di dare una visione generale su quello che stiamo facendo e che cercheremo di fare per il bene nostro e dei nostri figli. A livello nazionale oggi tantissime persone condividono le nostre “battaglie” sopratutto a favore del territorio e dei più deboli. La sezione cittadina della Lega è pronta oggi, come lo era ieri, ad affrontare le battaglie che il nostro Segretario Federale Matteo Salvini ci indica».

Il programma:

Sarà sempre aperto lo stand gastronomico.

Giovedì 12 luglio sarà il primo giorno: apertura alle 19. Ci saranno Dario Galli, Sottosegretario allo sviluppo economico, il deputato Leonardo Tarantino e la vice presidente del Consiglio regionale lombardo Francesca Brianza insieme al consigliere Marco Colombo.

Venerdi 13 luglio sarà la volta dell’Eurodeputato Oscar Lancini e del deputato Matteo Bianchi (Segretario provinciale Lega Nord)

Sabato 14 luglio ci sarà Umberto Bossi, Presidente Federale Lega Nord

Domenica 15 luglio, invece, arriverà il Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti insieme al consigliere regionale Emanuele Monti.

Sono attesi anche il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti e il sottosegretario all’Interno Stefano Candiani (salvo accavallarsi di impegni istituzionali)

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore