Rinvenuta automobile nel lago di Varese

Il veicolo, una Ligier superleggero, era a pochi metri dalla riva. Aveva un sasso sull'acceleratore

L’hanno avvistata che affiorava dall’acqua a pochi metri dalla riva. Quando i vigili urbani di Varese e i vigili del fuoco l’hanno recuperata, l’automobile superlegggera, una ligier (un quadricilo leggero, quelle macchinette che hanno la targa come i motorini) aveva un sasso sull’accelleratore e una cinghia che bloccava il volante. Ancora sconosciuti gli autori e il motivo di questo gesto.

Il proprietario che era in vacanza, infatti, non aveva denunciato il furto dell’automobile e molto probabilmente non sapeva nemmeno che qualcuno la stesse usando. Le ipotesi più accreditate potrebbero essere dunque quella del furto, dell’avvertimento, non si esclude nemmeno l’ipotesi della bravata per movimentare la calma ferragostana.
La Ligier, che ha 4 Kw di potenza, puo’ essere guidata a partire dai 14 anni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore