Ferito al volto mentre lavora in un cantiere

L’uomo rischia di perdere l’occhio: una piastra del flessibile lo ha colpito al volto. Portato d’urgenza a Varese. Altro infortunio in mattinata: operaio ustionato

Un uomo di 53 anni di origini bosniache è rimasto ferito in modo grave questa mattina, 7 aprile mentre lavorava in un cantiere. L’infortunio è avvenuto poco dopo le 10. Il 118 è stato chiamato ad intervenire in via Buozzi a Laveno Mombello, nei pressi dell’area industriale in disuso dell’ex ceramica Verbano, dove sono in corso lavori. Sembra, da una prima ricostruzione, che a ferire l’operaio sia stata una “smerigliatrice angolare”, meglio nota col nome di “flessibile”: un attrezzo che viene utilizzato per il taglio di laterizi o metalli e funziona come una sorta di lama azionata da un comando elettrico. Sembra che la piastra di questo utensile abbia colpito il volto dell’uomo, provocandogli un’estesa ferita alla faccia e ad un occhio. L’uomo, dipendente di una ditta di Vicenza e con regolare permesso di soggiorno, è stato subito soccorso dall’ambulanza della Croce Rossa Italiana di Cittiglio e portato al vicino pronto soccorso, da dove i sanitari hanno disposto il ricovero urgente all’ospedale di Varese dove è stato sottoposto ad accertamenti al reparto di oculistica: non è in pericolo di vita e i sanitari stanno tentando di salvargli l’occhio.
Poco dopo e a qualche chilometro di distanza un altro infortunio. Un giovane di Cittiglio, di 28 anni mentre guidava un furgone aziendale si è bruciato le mani per domare le fiamme scaturite sul mezzo che guidava. All’altezza di Reno, Frazione di Leggiuno, il ragazzo ha accostato e cercato di spegnere il fuoco: per lui ustioni di secondo e terzo grado alle mani. E’ stato portato d’urgenza  all’ospedale di Cittiglio dove è stato medicato in pronto soccorso. In entrambi i casi sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Luino.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Aprile 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.