Farioli: “Un’ipotesi, come se ne sono fatte altre”

Il sindaco: "Attrarre investimenti sul territorio". Ma su MalpensaFiere cittadella del cinema frena: "Contatti ci sono stati, ma è solo un'idea. Si era parlato anche dell'ex calzaturificio Borri..."

MalpensaFiere cittadella del cinema? Calma e gesso. A dirlo è lo stesso sindaco che dovrebbe esrgersi a portavoce della città secondo il piano di comunicazione del Comune. Proprio quello in cui MalpensaFiere è ventilata come una nuova Cinecittà, ovviamente adeguata alle possibilità locali. Il primo cittadino è cauto, non si sbilancia e non rilascia dichiarazioni ufficiali nette in merito. «Parliamo di ipotesi, di idee che abbiamo messo sul piatto» concede. Con l’ente MalpensaFiere si è sentito più volte, «di riconversione si è parlato, va rivalorizzata» ma senza entrare nello specifico di questa o quella idea. E quanto agli spazi per l’industria cinematografica che a Busto cerca di fare il nido, «si era parlato anche del calzaturificio Borri». Sul quale l’unico "cinema" fin qui l’ha fatto la Rai, per le ire funeste del primo cittadino, ferito nel suo orgoglio municipale.

La questione chiave non è MalpensaFiere, ma «attrarre investimenti sul territorio». Anche il marketing territoriale serve a questo. E in tempi di "coperta corta", si fa necessario. Bisogna farsi conoscere, mirare alto, ricorrere agli strumenti più moderni ed efficaci. Tra questi, il Web è uno di quelli fondamentali. «Il piano di comunicazione va affiancato a quello strategico che finora ha portato al C’è + Busto» ma dovrà improntare di sè e delle sue conclusioni e proposte tutta l’ottica dello sviluppo presente e futuro della città. «L’amministrazione comunale assume il suo ruolo di governance anche in campo informativo» spiega il sindaco riguardo il piano comunicazione: «e per facilitare la partecipazione di tutti la Rete è l’ideale». Su questo ambito, rimarca il primo cittadino, si cercherà di ottenere un servizio completo, integrato e puntuale, al costo più basso basso compatibile con la qualità.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Agosto 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.