Quantcast

L’Hockey Varese rinuncia alla serie A2

Giunta solo in tarda mattinata di sabato la dichiarazione ufficiale da parte della società: in Federazione non è stata depositata l'iscrizione al campionato senior

Non ci sarà l’A2 nel futuro dei Mastini. Scaduti i termini, benchè prorogati di una settimana, la società varesina non ha iscritto la squadra locale al campionato di serie A2.
Nessuna comunicazione ufficiale, nessun commento da parte dei vertici fino alla tarda mattinata di oggi, sabato 1 agosto, quando è stata diramata una breve nota di conferma all’addio al secondo torneo nazionale. Alla base della rinuncia ci sono i problemi economici sorti dopo l’addio del precedente sponsor Fim Group. A sostenere i costi dell’avventura nazionale non è arrivato alcun alleato sufficiente a coprire la fetta più grossa delle spese, così la società (che ricordiamo poggia prima di tutto su un nucleo di appassionati e genitori) ha preferito evitare un impegno dai contorni poco incoraggianti.
Resta l’attività giovanile ad alto livello; da lì, come già nelle precedenti occasioni, bisognerà ripartire per l’ennesima volta.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 agosto 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore